Il ruolo dell’home staging nella vendita di una casa

Cosa sapere prima di mettere in vendita la casa

La vendita di un immobile è un’arte complessa, che si può imparare nel tempo ed attraverso molta esperienza. Molti sono convinti di poter by-passare un’agenzia immobiliare e di poter concludere autonomamente la vendita del proprio immobile. In molti casi questa scelta non si rivela la più efficace, ma porta piuttosto ad un prolungamento dei tempi di vendita, dovuti al fatto che ci si priva dell’aiuto offerto dalle conoscenze specifiche dei professionisti che lavorano in un’agenzia, oltre che della rete di possibili acquirenti con cui possono metterci in contatto.

Rivolgersi ad un’agenzia affidabile come l’agenzia immobiliare Roma Marconi è pertanto essenziale se si vuole portare a termine in tempi brevi la vendita della propria casa.

I fattori che possono contribuire al raggiungimento di questo risultato sono diversi. Oggi ne vogliamo menzionare uno che viene spesso trascurato dai proprietari. Parliamo dell’home staging. In cosa consiste?

Cos’è l’home staging?

Il termine tradotto letteralmente significa mettere la “casa sul palcoscenico”. In altre modo implica l’allestimento della casa e la sua preparazione per renderla più appetibile agli occhi dei potenziali acquirenti.

Il punto è che chi desidera acquistare una casa spesso decide di comprarla o meno durante i primi secondi, secondo alcuni studi scientifici durante i prima 90 secondi. In questo lasso di tempo, le persone corrono già con la fantasia, immaginando la loro vita tra quelle mura, e pensando a quello che serve fare per rendere la casa vivibile. Quanto più sono le modifiche da apportare, quanto maggiore è la distanza tra lo stato attuale della casa e quello che serve per viverci, tanto minori saranno le possibilità che la persona si decida ad acquistarla.

Anche un’immobile vecchio e malandato può trarre giovamento da alcuni interventi di home staging. Non bisogna pensare a costose opere murarie da mettere in atto.

Una pittura dei muri farà apparire l’ambiente più fresco ed eliminerà le tracce che denotano il trascorrere del tempo. La riparazione di alcuni elementi rotti prima di mostrare la casa al cliente trasmetterà un ambiente funzionale e pronto per essere abitato.

Anche l’arredamento gioca un ruolo essenziale nel migliorare sensibilmente l’aspetto della casa. Diverse professionisti che lavorano all’interno di agenzie immobiliari sono in grado di cambiare in meglio l’aspetto degli interni semplicemente modificando la disposizione degli arredi, o suggerendoci qualche modifica a basso costo, come l’aggiunta di qualche quadretto, di una pianta o di un accessorio che renderà gli interni come nuovi.

Alcuni pensano che non valga la pena spendere ulteriori soldi per qualcosa che dovrà andare comunque in mano a qualcun altro. Questo ragionamento però non tiene conto del fatto che il denaro richiesto per migliorare l’aspetto della casa non deve essere considerato assolutamente una spesa, dei soldi persi, ma un’investimento che ci permetteranno di ottenere due vantaggi.

Il primo sarà la possibilità di vendere ad un prezzo più alto del suo valore reale, senza correre il rischio di svenderla. Il secondo è legato alla concreta possibilità di venderla in tempi decisamente più rapidi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Related Post