Apple ha presentato nuovi prodotti con un evento: Unleashed

C’è stato un grande evento in diretta di nome Apple Unleashed, il grande colosso di Cupertino ha presentato tantissime novità tecnologiche. Volete smartphone di ultima generazione, computer, tablet, nuove cuffiete per ascoltare la musica, display definitissimi e di alta qualità dove non perderete il minimo dettaglio di video, film, partite sportive, schermate di videogioco e anche di bookmakers online avanzati (su toprally maggiori informazioni sul bonus – benvenuto e non solo)? Attendete qualche settimana e mettete da parte i soldi, perché si sa che tutto ciò che è targato con la famosa mela morsicata di Steve Jobs è sempre molto o mediamente costoso.

Tra tanta tecnologia spunta anche un panno microfibra di Apple

Non tutto, ad esempio il nuovo panno in microfiba di Apple, anche questo presentato durante l’evento, costa solo 25 euro. Ha una funzione importantissima: pulire, lucidare, togliere polvere o ditate da schermi monitor, di tablet e smartphone Apple senza lasciare graffi. Il prodotto lo trovate già nello store online con relative compatibilità prodotti e poi lo potrete acquistare anche nei negozi.

Che cosa è stato presentato durante Apple Unleashed?

In tempi di Covid dove gli acquisti online sono cresciuti tantissimi, soprattutto nel mondo dell’informatica, gli eventi di presentazione aumentano e sono utili per orientare un consumatore molto disorientato da troppo cambiamenti sociali ed economici che arrivano tutti insieme. Apple ha già presentato dei prodotti e delle novità a fine settembre, l’evento si ripete con un altro nome e un’altra sede.

Sono stati presentati gli AirPods di terza generazione, gli HomePod Mini che arriveranno anche in Italia, i nuovi MacBook Pro, modelli da 14 e 16 pollici, Voice Plan per Apple Music. Sono stati ufficializzati anche i prezzi in euro e le date di uscita di alcuni prodotti.

Altre informazioni dalla presentazione Apple Unleashed

Partiamo dai prezzi in euro e alcuni in dollari, qualcosa supera i mille euro, ad esempio i nuovi MacBook Pro presentati, una configurazione molto potente da 8 Tetra che arriva ad un cifrone altissimo, 6.939 euro. Ci sono poi cose che costano sotto i duecento euro, ad esempio gli AirPods di seconda e terza generazione, 149 euro e 199 euro. C’è anche una custodia di ricarica che lievita il prezzo a 279 euro. Si parla sempre di Apple e la qualità, l’unicità del design, il grande marchio giustificano i grandi numeri.

Apple ha lavorato per creare computer e tablet con batterie più potenti e per lavorare sui video. Questo perché il mondo professionale di videomaker, registi, giornalisti, documentaristi, artisti musicali o tecnici musicali che necessitano anche del computer sono una platea di consumatori importanti e che cercano nei prodotti di Cupertino qualità tecniche elevate per poter lavorare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Related Post