F1: Jean Alesi ” Il Cavallino Rosso è da Mondiale, ma la Mercedes deve andare a Lourdes”

Per Jean Alesi, ex pilota automobilistico francese, nell’intervista a sue parole ha dichiarato che la nuova Ferrari F1-75 è un’auto che tutto sommato è adatta al Mondiale 2022, mentre secondo lui la Mercedes non ha alcuna speranza. A chi desidera giocare online su sport e scommesse, scoprire i pronostici riguardanti il calcio, oppure per sapere i sistemi, o qualcosa anche il casinò, per ogni tipo di evento sportivo c’è la possibilità di sapere giocate multiple e vincite compreso l’opportunità dei bonus, dove per saperne di più si può approfondire sul sistema scommesse.

L’intervista a Jean Alesi

L’ex pilota francese, Jean Alesi, ha commentato così quando c’è stata l’intervista: “Sicuramente la Ferrari F1-75 è Mondiale, sperando che comunque alla corsa tenga duro, soprattutto mantenendo la sua posizione. Per chi possede un parquet in casa, c’è la news per sapere come averlo sempre splendente e pulito, dei segreti che vale la pena leggere, in quanto per avere maggiori informazioni si può andare a cliccare su di questa pagina.  Io di quello che penso posso dire che Red Bull e Mercedes hanno già fatto le loro lamentele a riguardo sia sugli aggiornamenti sia per questo progetto sbagliato. Dopotutto, non metto in dubbo che la Mercedes è bella, ma alla fine credo che sia un’auto sbagliata. Invece Leclerc e la Ferrari è avanti, non c’è paragone”. Infatti, nessuno si aspettava un fnale così, il Cavallino Rampante fa la sua figura al Mondiale. Inoltre Jean Ales, dichara ancora: ” Mah, volendo la Mercedes per vincere il campionato deve andare a Lourdes e avere un miracolo!” Poi in seguto l’ex pilota francese dice qualcosa anche su Hamilton e Russell e ne commenta così: ” Nessuno si aspettava che George Russell andasse a  finire davanti ad Hamilton, è un pilota che dopotutto ha un record di molte vittorie e nonostante tutto ha un’ottima forma ancora, quindi lo vedo assolutamente bene”. Nello stesso tempo Jean Alesi, continua la sua intervista riguardo anche alle prestazioni delle auto dichiarando : ” Da come si dicevache volendo si erano recuperati 25 cavalli che poi mancavano e lo hanno fatto oltretutto con tre squadre della Ferrari. Ovviamente però, come la vedo io? Che manca un pilota italiano, poichè forse, sarebbe stato sicuramente meglio e soprattutto  in grado di fare il lavoro Magnussen”.

La Ferrari F1.75 secondo Jean Alesi

Ma l’ex pilota francese inoltre, sulla nuova Ferrari poi ancora ha affermato: “Anche la Formula 1 sta cambiando, soprattutto nel suo modo tecnico e quindi tutte le vetture che oggi si espongono in gara in questo Mondale sono alquanto belle e impressionanti! Della Ferrari posso dire che è meravigliosa, certo ha un muso un po’ sofisticato ma sicuramente è veloce. E’ un bel  gioiello questa F1-75, mentre riguardo la Red Bull essendo una showcar non mi dice nulla, meglio la Ferrari perchè è veramente eccezionale, poichè si nota la forza del Cavallino Rampante”.  Alla fine Jean Alesi, dopo aver detto questo, conclude dicendo: ” Non ho dubbi che la Ferrari F1-75 possa poter vincere ancora, io me lo auguro, se lo merita dopo tanti anni di ritrovare più di una vittoria, dopotutto Enzo Ferrari lo merta di più perchè l’ha creata lui”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Related Post