Medicina Tradizionale Cinese - Coppettazione


Ciao a tutti, oggi volevo parlarvi di medicina tradizionale cinese, in particolar modo della coppettazione. Questo nome è un po strano, a dire il vero l’ho dovuto cercare sul dizionario, perché io avevo inventato il mio termine, ovvero “coppe di fuoco”. In cinese coppettazione si dice baguan 拔罐o bahuoguan 拔火罐, tradotto in inglese come fire cups.


La coppettazione è un’antichissima pratica cinese ed araba che immobilizza il flusso del sangue per guarire una malattia.

Il primo a parlare di coppettazione in Cina fu l’alchimista ed erborista Ge Hong (281-341 a.C.). A quel tempo le coppette erano fatte con corna di animali, in seguito veniva usato il bambù o la ceramica. Le coppette di vetro, utilizzate oggi, apparirono solo nel 20 secolo.


Ma come funziona la coppettazione? Allora, si prende un batuffolo di cotone e lo si impregna di alcol (50% o più) e poi gli si da fuoco. Il batuffolo infuocato viene messo dentro la coppetta per qualche secondo e subito dopo essa viene collocata sulla schiena del paziente. La combustione dell’ossigeno dentro la coppetta fa sì che la pelle venga risucchiata all'interno. La coppetta diventa così simile ad un sigillo ermetico.

Questa procedura, che può sembrare dolorosa, spaventosa o persino schifosa, è molto apprezzata in Cina. Non fa molto male a dire il vero. La pelle è risucchiata dentro la coppetta, quindi può tirare o prudere, ma se fa male il massaggiatore può rimuoverla e riposizionarla.
In genere le coppette si applicano su schiena, collo e spalle, per circa 20 minuti e il massaggiatore le copre con un asciugamano e le massaggia delicatamente ogni tanto.



Come risultato vi troverete dei bei lividi circolari rossi o viola. Più scuri sono e più “malati” si è. I lividi faranno male il primo giorno, soprattutto quando si appoggia la schiena contro una superficie dura, come il letto. Inoltre non ci si può lavare per le seguenti 12 ore. I lividi scompariranno del tutto in circa 2 settimane, ma il dolore se ne andrà dopo 2 giorni!

Secondo la medicina tradizionale cinese la coppettazione aiuta il flusso del qi , la nostra energia vitale che scorre nei meridiani del nostro corpo, che sono dei canali “invisibili”. Se il qi non è ben bilanciato e ce ne è troppo o troppo poco, il nostro corpo si ammala. L’agopuntura si basa sullo stesso principio, infatti gli aghi vengono inseriti in punti strategici per far uscire il qi in accesso e riequilibrare la sua pressione.

 Come vi avevo detto nel post sul balsamo della tigre, secondo la medicina cinese le malattie sono calde o fredde. La coppettazione cure malattie fredde perché ovviamente viene utilizzato il fuoco! Questo metodo cura tosse, raffreddore, mal di gola, bronchiti, asma, mal di testa, ma anche stress, stanchezza, acne e infezioni della pelle, dolori muscolari e articolari.

La mia esperienza personale: quando vivevo in Cina facevo la coppettazione 2-3 volte all'anno, in genere nei cambi di stagione o quando avevo il raffreddore. Andavo sempre in una spa sicura e ben pulita, con massaggiatori che venivano dalla scuola di medicina tradizionale. Sentivo un po' di dolore, inutile negarlo, ma era sempre sopportabile e a volte anche piacevole! I miei lividi a volte erano chiari, altre più scuri, soprattutto sulle spalle. La coppettazione mi faceva stare meglio, sia fisicamente che psicologicamente e mi aiutava anche a dormire. Molti stranieri ne sono attratti e l’hanno provata, incluso mia mamma! Il mio ragazzo ne è un gran fan e spesso si faceva fare un massaggio cinese prima della coppettazione, molto doloroso, ma davvero benefico, soprattutto se si ha tensione muscolare o mal di testa e cervicale.
 
La mia bella schiena!
Provare non fa male (o per lo meno poco!), ma l’importante è andare in un posto sicuro, pulito e con personale competente. Questa pratica è antichissima e ancora oggi in voga. Se fatta bene può davvero portare benefici alla nostra salute fisica e mentale.

Ecco, magari evitate di farvela fare per strada!

Se fate un giro in Cina, Taiwan o Hong Kong vi consiglio di provarla! Per trovare un posto sicuro basta cercare online o chiedere alle persone del posto. Vi ho convinti?

Come dico sempre, ogni cosa ha la sua bellezza, ma non tutti la vedono.

Alla prossima, ciao!

Simona

Se volete leggere questo post in inglese sul mio blog cliccate qui!

 

Des su Instagram

Licensing

Licenza Creative Commons
Trucchi Svelati reviews, makeup and more blog by Des is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.trucchisvelati.it


I diritti d'autore sulla grafica del banner sono riservati e non è pertanto possibile redistribuire, pubblicare, o modificare la grafica senza il consenso scritto dell'autrice.
Per informazioni contattare des@trucchisvelati.it
Ebuzzing - Top dei blog - BellezzaEasy Google PR CheckFollow on Bloglovin

Non sai come iscriverti a Bloglovin'?
Te lo spieghiamo noi in 5 passi!

Analytics