Trucco Giapponese e tendenze!


Ciao a tutti! Oggi, seguendo il filone del mio primo post, volevo parlarvi più approfonditamente del makeup giapponese. Come vi avevo spiegato, il Giappone è famoso per la sua cosmesi e le donne si prendono molta cura di se stesse. In Giappone oggi vi sono due  principali tipi di bellezza: quella tradizionale, rappresentata dalla geisha (che però sta scomparendo), e quella moderna, influenzata dalla cultura pop (manga, anime, Corea, Occidente ecc).



I prodotti per la cura della pelle sono molto popolari: creme, maschere, cerottini per i pori, impacchi per il contorno occhi e prodotti sbiancanti! Come avevo già detto nel post precedente, le bb cream sono forse il prodotto più gettonato.

Ciglia finte e mascara sono al secondo posto, perché le donne asiatiche hanno ciglia molto corte e ovviamente fanno di tutto per allungarle. Un altro prodotto molto importante è l’eyeliner, usato per ingrandire gli occhi. Se noi occidentali ci allunghiamo gli occhi per farli sembrare a mandorla, le asiatiche li vogliono grossi e rotondi. In Giappone ci sono migliaia di riviste con tutorial dove si spiega come creare occhi giganteschi con ciglia lunghissime. Alcuni trucchi sono molto carini, ma senz'altro poco naturali!
Alcune ragazze, sopratutto le più giovani, utilizzano una specie di scotch sulla palpebra fissa in modo da aprire ancora di più l’occhio!


Negli anni novanta andavano molto di moda le Ganguro girls, ovvero ragazze con pelle super abbronzata, capelli biondi, makeup coloratissimo ed intenso e labbra quasi bianche. Questo trend era nato come ribellione alla bellezza tradizionale giapponese e per imitare le donne occidentali. Oggi le Ganguro girls sono quasi del tutto sparite, ma se ne può ancora trovare qualcuna a Tokyo.


Come vi avevo accennato, il make-up giapponese costa molto (pensate a brand di lusso come Shiseido ad esempio) e tante ragazze vanno in Corea appositamente per comprare trucchi coreani. Tuttavia in Giappone i cosmetici sono principalmente venduti nei “drugstores”, profumerie (come Matsumoto) e nei centri commerciali. Anche se ci sono tantissime corsie piene di stand la varietà è molto limitata. Principalmente si può trovare mascara, eyeliner, ciglia finte, bb cream e prodotti per la pelle. Sono stata in Giappone a maggio e ogni volta che vedevo una profumeria mi fiondavo dentro, ma i prodotti alla fine erano sempre gli stessi.


Un prodotto interessante è la carta assorbente per il viso, che elimina sudore e sebo in eccesso, opacizzando la pelle. Quando la si usa cambia colore e quindi si può vedere quanto la pelle è grassa, anche gli uomini la usano molto.

Un altro prodotto molto particolare, disponibile solo in Giappone, è una base per il trucco della Shiseido che crea una sorta di film sulla pelle. Alla sera, quando ci si strucca, basta solo dell’acqua calda per togliere tutto il make-up. Io l’ho provata e funziona solo con un trucco leggero.

Le lenti a contatto colorate sono molto di moda, sopratutto perché gli asiatici vogliono avere gli occhi azzurri o verdi. In genere l’effetto finale è un po inquietante, ma alcune lenti sono più naturali.


Infine, tra le cose che più mi hanno sorpreso c’è  sicuramente il blush. Le giapponesi amano il blush rosa e ne usano tantissimo. Ho visto delle ragazze con blush sotto gli occhi, applicato in modo orizzontale, proprio come nei manga! Altre invece preferiscono l’effetto Heidi, che è abbastanza ridicolo per noi occidentali.


Molte ragazze nelle grandi città come Tokyo e Osaka scelgono un look occidentale e hanno la pelle abbronzata, capelli chiari, trucco super intenso, pochissimi vestiti addosso e tacchi vertiginosi. Devo dire che sono molto belle, ma davvero strane. Altre invece scelgono lo stile manga ed imitano i loro eroi dei fumetti o cartoni animati, sia per quanto riguarda abbigliamento, sia per il trucco.



Mi sono molto divertita in Giappone, non solo per lo shopping, ma sopratutto per studiare come le giapponesi si truccano e vestono. Oggi ci sono molti stili diversi, ispirati sia dalla cultura tradizionale che da quelle occidentale. Sicuramente il Giappone è un paese all'avanguardia per quanto riguarda prodotti di bellezza, creme e cura del corpo, ma ci sono anche molte cose a noi sconosciute, come lo scotch per gli occhi o portare lenti a contatto colorate tutti i giorni. Comunque sia, è un paese molto affascinante, con una cultura della bellezza antichissima che vale la pena scoprire.

Come disse Confucio: "Ogni cosa ha la sua bellezza, ma non tutti la vedono". Alla prossima!

Se volete leggere i post sul trucco giapponese visitate il mio blog: Beauty in China e andate sulla sezione Japan!

 

Des su Instagram

Licensing

Licenza Creative Commons
Trucchi Svelati reviews, makeup and more blog by Des is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.trucchisvelati.it


I diritti d'autore sulla grafica del banner sono riservati e non è pertanto possibile redistribuire, pubblicare, o modificare la grafica senza il consenso scritto dell'autrice.
Per informazioni contattare des@trucchisvelati.it
Ebuzzing - Top dei blog - BellezzaEasy Google PR CheckFollow on Bloglovin

Non sai come iscriverti a Bloglovin'?
Te lo spieghiamo noi in 5 passi!

Analytics