Long Lasting Stick Eyeshadow Kiko


Da molto tempo medito di fotografare e swatchare tutti i miei Long Lasting Stick Eyeshadow di Kiko, che amo ed uso molto e che hanno un prezzo di base piuttosto basso (6,90€) spesso scontato anche al 50%!, più che altro perché negli anni ne ho accumulati davvero molti e ve ne posso parlare in modo approfondito mostrandovi in un solo post moltissimi colori differenti swatchati ;)
In tutto sono 23 colori, di cui 21 della linea permanente. I numeri che mi mancano sono troppo simili ad altri che ho già oppure, semplicemente, non mi piacciono. Alcuni mi sono stati regalati tempo fa da amiche che non li usavano e, sinceramente, dopo un iniziale tentativo di utilizzarli ho smesso di credere in loro anche io...

Molti hanno toni scuri o abbastanza pieni da renderli utilizzabili non solo come basi, ma anche come colori sfumabili da mettere al volo!



Iniziamo a vedere i primi cioè dallo 03 allo 06 e dallo 08 al numero 10:

Lo 03 è uno splendido color oro, caldo e piuttosto pieno.
Pigmentazione ottima, sfumabilità molto buona, durata ottima.
Lo stesso direi per 04, 05 e 06.
Quando sono di fretta e voglio un look perfetto ma velocissimo scelgo sempre il numero 06, che ho quasi finito e già riacquistato: si tratta di uno splendido marrone dorato freddo. Uso invece lo 04 quasi sempre come base colorata, mentre lo 05 va benissimo anche usato da solo: luminoso e fa risaltare il verde dell'occhio grazie alla punta di rosa antico nel marroncino.
Dello 08 non voglio parlare: è stata una delusione, speravo che potesse starmi bene ma non ci siamo proprio. Oltre a non piacermi per via della tonalità si stende malino, non lo consiglierei. Consiglio invece lo 09 ed il 10 che hanno una buona pigmentazione e dei bei colori. Occhio però al 10 quando lo si stende: va sfumato subito!


Ecco invece i numeri dal 12 al 13, e dal 15 al 20!


Quell'azzurro... perché? Perché l'ho comprato, ditemi!
Spero che sia fra quelli che ho ereditato da un'amica, ma non essendone certa mi struggo: io non indosso mai l'azzurro sugli occhi. è l'unica tonalità di cui non ho ancora trovato la "mia" sfumatura.
Vi sconsiglio l'acquisto del 13, invece, per questioni di natura più tecnica: non riesco mai a darne una stesura omogenea, dunque non mi piace granché. Il 17 è un blu scurissimo che adoro per la sua tenuta, ottimo poi se usato come base sotto blu scuri metallici: fa un figurone. Il 18 è un grigio con microglitter di vari colori dall'effetto quasi bagnato. Il 19 è un grigio scuro con microglitter ed il 20 un nero mat.


Passiamo ai numeri 21, 27, 28, 31, 33 e dal 37 al 39.


Questi sono i colori relativamente recenti:
il 21 mi ricorda Rubenesque di MAC, ovviamente non è uguale ma è un salmone dorato molto bello in estate, da usare eventualmente anche come blush o illuminante.
Il 27 era in una limited ed è abbastanza simile al 19, solo un pochino più nero. Bellissimo usato da solo, come al solito sfumando velocemente il colore. Il 28 è uno dei miei preferiti, perfetto come base nude su tutta la palpebra, sia da solo che con un trucco importante sopra. In quel caso lo porto bene fino a sotto il sopracciglio e lo uso come illuminante mat. Anche il 31 era una limited, un magnifico blu elettrico chiaro completamente mat, su di me un po' azzardato ma in alcuni casi si fanno delle eccezioni.

Sotto il 33 è un grigio toupe mat unico, il 37 un rosso rame pazzesco che ho usato sempre abbinandolo però a una matita nera per contornare l'occhio (altrimenti l'effetto occhio insanguinato è garantito!). 38 e 39 potrebbero benissimo inserirsi nella famiglia di marroni dallo 04 allo 06: il primo ha una sfumatura delicata molto luminosa e microglitter colorati, il secondo è una versione scura del mio amato 06, sempre un marrone dorato.


Nel complesso consiglio spesso questo come uno dei prodotti più versatili sul mercato: spesso lo uso come eyeliner anche dentro la rima dell'occhio senza problemi, come base, come ombretto cremoso su tutta la palpebra, in alcuni casi persino come illuminante o blush.

Altre aziende ne propongono versioni molto più costose ma, sospettando che tutte derivino dallo stesso produttore, ho fatto qualche comparazione e non ho trovato differenze notevoli di resa o durata, questi rimangono i più economici e quelli con la gamma più ampia.

Voi li avete? Come vi trovate?

Un bacione,
Des

 

Des su Instagram

Licensing

Licenza Creative Commons
Trucchi Svelati reviews, makeup and more blog by Des is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.trucchisvelati.it


I diritti d'autore sulla grafica del banner sono riservati e non è pertanto possibile redistribuire, pubblicare, o modificare la grafica senza il consenso scritto dell'autrice.
Per informazioni contattare des@trucchisvelati.it
Ebuzzing - Top dei blog - BellezzaEasy Google PR CheckFollow on Bloglovin

Non sai come iscriverti a Bloglovin'?
Te lo spieghiamo noi in 5 passi!

Analytics