Intercos, Cosmetica Italia e le Frontiere del Make-up


"Colore, Innovazione, Sicurezza"


Da ormai più di un anno Cosmetica Italia e il suo sito divulgativo, ABC Cosmetici, organizzano incontri per Beauty Blogger allo scopo di fornire la maggiore quantità possibile di informazioni professionali sui prodotti cosmetici ai comunicatori che ogni giorno si occupano di studiarli, testarli e presentarli attraverso i loro spazi. Dopo aver scoperto nel dettaglio i prodotti solari, la nascita dei cosmetici e la loro regolamentazione, i profumi ed i coloranti per capelli, il 30 Novembre scorso è finalmente giunto il momento di immergersi nel profondo mondo del make-up Made in Italy!
Ospitato da Intercos, azienda leader nella produzione di cosmesi decorativa e skincare, il nostro gruppo di BB ha avuto la possibilità di conoscere meglio una realtà a lui così vicina, eppure così misteriosa: l'altro lato del make-up, dalla sua ideazione all'immissione sul mercato. Naturalmente, tra l'alfa e l'omega si è palesato un mondo, enorme e finemente organizzato, fatto di continui feedback tra colleghi dei reparti più disparati.
Per questo motivo se dovessi riassumervi in una parola ciò che maggiormente mi ha colpita di Intercos sceglierei la Collaborazione: la grandezza di questa azienda mi è parsa tale proprio perché risultante dalla comunicazione immediata, pronta collaborazione ed unione di tutte le sue "piccole" parti.
Ma non perdiamoci in ulteriori chiacchiere e iniziamo il nostro viaggio alla scoperta delle Frontiere del Make-up!


30 Novembre 2013, Milano

Da Firenze a Milano il passo è breve, grazie all'alta velocità-sempre-sia-lodata, ma sono quasi certa di non essere partita con una nevicata in corso: poco male, la dolce Manuki mi aveva avvisata per tempo e sono praticamente una cipolla di lana e piuma. Ok, non suona tanto invitante.
L'ultima volta che ho parlato con parte dello staff Intercos è stato circa tre anni fa, all'evento Madina 4 Bloggers, sembra passata una vita da allora! Entrare nel loro quartier generale di Agrate Brianza è come entrare nella Fabbrica di Cioccolato, ma più luminoso. Una volta sistemate giacche e borse, e non prima di aver bevuto un bel caffè, eccoci pronte ad iniziare il nostro percorso alla scoperta delle molte anime interne all'azienda leader nel campo della produzione cosmetica per conto terzi. Appena fuori dalla sala riunioni dove ci accomodiamo un'intera parete è piena di cialde lavorate artisticamente, lì esposte per mostrare a clienti e visitatori i mille volti del famosissimo Prisma, prodotto protetto da 4 brevetti:




Molto più di una polvere, molto più di un colore.

Per me, che da anni mi occupo di approfondire le mie conoscenze in questo profumato settore, essere qui è un doppio motivo di orgoglio: perché avrò la possibilità di conoscere e comunicare direttamente con esperti di tutti i campi legati all'ideazione, formulazione ed al commercio di cosmetici di elevata qualità e perché, come italiana, è motivo di orgoglio sapere che moltissimi brand internazionali apprezzano il lavoro di questa azienda italianissima, che è riuscita nei suoi 40 anni di vita ad aprire 13 sedi nel mondo ed a dare oggi lavoro a circa 3500 persone. Non è facile tenere il passo di mercato in continua evoluzione che vede  un continuo susseguirsi di nuove esigenze e desideri differenti in Oriente, America e nel nostro caro vecchio continente. Il make-up è un bisogno frivolo legato a tutta una serie di meccanismi psicologici e sociali, lo sa bene chi studia le abitudini dei consumatori in giro per il globo.
All'interno di Intercos collaborano, a stretto contatto, ricercatori e professionisti di settori solo teoricamente lontani, accomunati allo scopo di produrre cosmetici sicuri, innovativi, glamour e con un ottimo rapporto qualità/prezzo, tenendo sempre presente il consumatore finale. Proprio grazie a questa vicinanza tra settori l'enorme lavoro da fare per risultare non solo competitivi, ma unici, risulta velocizzato. Il tempo è la chiave di un mercato così saturo: non si può fare a meno di ottimizzarlo. Dal team di cool hunter, che gira il mondo per carpire tutti i trend quando sono ancora in divenire, ai ricercatori nei laboratori, capaci di creare prototipi visionari e formulare addirittura nuove materie prime!, passando per uffici di marketing fortemente specializzati e molteplici test atti a soddisfare le più strette legislazioni e verifiche sulla sicurezza dei cosmetici nel mondo, tutti in Intercos lavorano ad una continua innovazione. Dentro questa azienda c'è un mondo che non può lasciare indifferente un'appassionata e che affascinerebbe qualunque donna. In ognuna di noi convivono mille differenti modi di essere femminile, la bambina e la cacciatrice, la creatività e la strategia, perciò non stupisce notare, a metà mattinata, che praticamente quest'azienda è rosa e produce cosmetici di ogni tipo: dal rossetto allo smalto senza tralasciare prodotti di skincare di ultima generazione, base e tutto quello che il vostro beauty generalmente contiene. Ah, già: anche il vostro beauty, naturalmente!
A questo punto, dopo aver chiarito meglio chi sia, come lavori e cosa produca Intercos, siamo pronte per passare al colore: Beauty Unlimited 2014-2015, il progetto comprensivo di ben sei tendenze moda pieno zeppo di spunti e novità!

OUTLANDISH METALS 
Una visione del make-up per metalli sovrapposti, riflessi, luce, stimoli sensoriali decisi e lussuosi:


La chicca: il prodotto che vedete nel riquadro in alto a destra, un rossetto colato nella pot in stile geisha, moderno ed antico al contempo, proprio come il metallo...

BEAUTY HUNT
Trend camaleontico che cattura il fascino di pattern e colori vividi e naturali, grintosi, cangianti:


La chicca: i pack gioiello estremamente colorati e lussuosi che vedete nei riquadri laterali. Selvaggi ed eleganti, da cacciatrice!

DELIZIOSO
Colori pastello brillante e note vintage, cialde delicate con fiori scolpiti, dolcetti, giochi femminili e romanticherie:


La chicca: gli illuminanti e il gioco di luce delle tonalità pastello scelte, semplicemente deliziose.

VIVA A GATA!
Esplosione di femminilità felina e colori solari che ricordano il paese del Samba e dei corpi favolosi: o Brasil!


La chicca: lo stick lip & cheeck ricco di pigmento dal colore sgargiante, saturo, per un risultato d'effetto in pochi secondi e poi via alle danze!

NOIRE LUMIERE
Ci ricomponiamo con l'allure splendente e tenebroso di una femme fatale estremamente moderna e determinata:


La chicca: il gloss che vedete nel riquadro laterale a destra contiene micro perle di colore che si aprono solo una volta indossate... un'estetica del prodotto che ha un che di futuristico.

QUEEN FOR A DAY
Il trend british-rock, per una donna coerentemente incoerente, dedita ai contrasti ed all'autoironia:


La chicca: è impossibile non citare i Prisma in tutta la loro luminosa vivacità, le lavorazioni delle cialde di questo trend sono particolarmente geniali.

Quando, a pranzo, le ragazze di Intercos mi chiedono quale sia il mio trend preferito non so rispondere, perché credo profondamente che in me convivano tutte queste donne: a volte cooperando alla costruzione di un equilibrio perfetto, altre volte tirandosi i capelli e facendo un gran baccano, ma tutto sommato convivendo da parecchi anni... a questo punto perché accontentarsi di sceglierne solo una?!

Desidero già tutte le referenze di tutte le collezioni e... vorrei anche esprimere gli altri due desideri.

Passiamo a parlare di cose serie: ricerca e sviluppo. Parliamo di test sugli animali: spero che tutte le mie lettrici conoscano già molto bene la legislazione in merito. Per riepilogare brevemente diremo che la Comunità Europea vieta la sperimentazione animale del prodotto finito già dagli anni '80 e che dal 2009 è vietato commercializzare in UE prodotti cosmetici che contengano ingredienti testati su animali al di fuori dell'Europa. Per quanto mi riguarda so bene che il famoso coniglietto è uno dei molti marchi che le aziende pagano e che non sono affatto necessari perché non tolgono e non aggiungono nulla, per legge, alle normative che valgono per tutti: si tratta semplicemente di strategie di marketing che, purtroppo, a mio modo di vedere traggono in inganno ancora tante persone (e non parlerò di quelle che, seguendo linee etiche quantomeno opinabili, giudicano malamente chi acquista brand apparentemente non "cruelty free"). C'è chi ancora si infervora, pur essendosi informato poco e male, ma dall'inizio di quest'anno è anche vietato, a tutti in misura eguale, testare su animali materie prime ad uso cosmetico.

Prossimamente sul sito di ABC Cosmetici verranno pubblicati ironici mini video volti a sfatare le principali bufale cosmetiche circolate sui social e in rete. Abbiamo posto un sacco di domante "tecniche" in questa fase del nostro percorso, perché chi vuole comunicare seriamente e professionalmente non può e non deve accontentarsi del passaparola come fonte scientifica.

È un importante momento formativo ricco di interessanti aggiornamenti su materie prime, test, colorazioni e formulazioni.


Chi ha organizzato la giornata ha saggiamente tenuto per ultimo il passaggio pratico ai prodotti perché, dopo anni di eventi e presentazioni, siamo ormai conosciute nel settore come Le Beauty Attile: se fosse arrivato il momento trucco un filo prima dell'ora dei saluti non sarebbero riusciti a liberarsi di noi in alcun modo! Ora, oggettivamente, ma le vedete quelle cialde che simulano il pizzo?! Beh, potete biasimarci? C'erano anche delle tinte labbra praticamente indelebili: ho messo la mia, color orchidea Pantone 2014, più o meno verso le 15 e sono arrivata a casa alle 20:30 con ancora colore (lucido) sulle labbra... 


È stata un'esperienza magica, ringrazio Cosmetica Italia ed Intercos per avermi dato l'opportunità di prendervi parte e per averla organizzata in modo tanto adeguato ai nostri interessi.

Luca Nava di Cosmetica Italia con Dario Ferrari, Fondatore e Presidente di Intercos
Des

 

Des su Instagram

Licensing

Licenza Creative Commons
Trucchi Svelati reviews, makeup and more blog by Des is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.trucchisvelati.it


I diritti d'autore sulla grafica del banner sono riservati e non è pertanto possibile redistribuire, pubblicare, o modificare la grafica senza il consenso scritto dell'autrice.
Per informazioni contattare des@trucchisvelati.it
Ebuzzing - Top dei blog - BellezzaEasy Google PR CheckFollow on Bloglovin

Non sai come iscriverti a Bloglovin'?
Te lo spieghiamo noi in 5 passi!

Analytics