La Domenica porta consigli: S.O.S restauro idee varie di trattamenti speciali di skincare


Ciao ragazze/i,
eccoci ad un altro appuntamento della rubrica S.O.S restauro: quest'oggi tratteremo del tanto amato argomento della skincare!

immagine presa dal web

Ci sono tanti post a proposito della cura del viso su TrucchiSvelati perché la pelle cambia durante le stagioni e i periodi della vita e starle dietro a volte è difficoltoso: un prodotto che ci andava bene fino a poco tempo prima potrebbe risultare sbagliato poco tempo dopo :(

La chiave è "conoscersi"...come si fa?
Sbagliando e osservandosi!

Inizialmente si procede per tentativi ed errori ma poi si individua una linea di prodotti da seguire; sarà allora che la scelta diventerà più facile e si inizierà a sbagliare molto meno.

Dunque, dopo aver depilato bene sopracciglia e baffetti (qui!) procedo con i trattamenti specifici per il viso.
Step by step vi mostrerò i prodotti che ho in casa adesso, ma vi segnalerò quelli provati in passato che mi sono piaciuti molto e che ricomprerei ^^
Per ogni informazione sulla reperibilità dei prodotti citati, su eventuali review passate, sui prezzi o qualsiasi altra cosa scrivete pure nei commenti!
Per adesso vi basti sapere che gli unici strumenti che servono sono le mani e delle spugnette come queste:



Cerotti per punti neri o Olio indiano

Prima di applicare ogni sorta di prodotto mi piace occuparmi dei punti neri; ecco i prodotti che ho in casa in questo momento e che uso da parecchio tempo ormai:

da sinistra: Olio Indiano Kaloderma e Purifying Nose Strips Essence
A casa non faccio mai il vapore per aprire i pori e procedere alla spremitura dei punti neri da sola, ho la pelle troppo sensibile e mi lascio sempre dei brutti segni che impiegano giorni ad andare via.
Inoltre non riuscirei in ogni caso a toglierli bene perché è impossibile da soli occuparsi delle zone vicino al collo o alla mandibola.
Preferisco quindi utilizzare prodotti che sono efficaci e che non comportano lo "schiacciare" e rivolgermi all'estetista una volta l'anno circa (anche se dovrei andare di più) per lasciare questo lavoro a persone esperte :)
Per quanto riguarda l'Olio Indiano vi lascio l'ultimo post di update che è aggiornatissimo e che comprende le istruzioni per l'uso e gli effetti finali (click!).
Per i cerottini del naso mi sto trovando divinamente con i Purifying Nose Strips di Essence che sono molto più efficaci ed economici dei loro avversari della Nivea; anche per loro vi lascio il link della review dettagliata che mostra anche la resa finale (click!).

Ovviamente, quando uso i cerottini non uso l'Olio indiano e viceversa!


Latte detergente

Ogni trattamento che si rispetti inizia sempre con la detergenza del viso :)
Ultimamente non sopporto più i prodotti troppo lavanti, anche se ecobio, persino la Saponetta naturale (ad esempio di Fitocose) mi disidrata troppo la pelle.
Per questo motivo preferisco lavare il viso con prodotti privi di tensioattivi!

da sinistra: Linden Blossom Face creme cleanser John Masters Organics, Latte e Tonico 2 in 1 Bionova e Latte Detergente biologico protettivo extradolce I Provenzali Bio

Ho finito da poco il Latte tonico 2 in 1 di Bionova con cui mi sono trovata veramente bene, è un prodotto fantastico adatto a tutti i tipi di pelle che rispetta anche le più sensibili; in questo momento sto testando il Linden Blossom Face creme cleanser di John Masters Organics, mentre il mio ultimo acquisto è stato il Latte Detergente biologico protettivo extradolce de I Provenzali Bio.

Scrub viso

Dopo aver lavato il viso, la prassi è quella di effettuare un bello scrub per pulire a fondo i pori e rimuovere le cellule morte superficiali.
Ho utilizzato diversi peeling ma, per adesso, quello che mi ha colpita di più è stato la Crema levigante alla Farina di Mandorle di Fitocose.
Ecco i peeling che ho in casa in questo momento:

da sinistra: Alo&Scrub Viso Bioearth e Gommage Visage exfoliant Marilou Bio

Il Gommage Visage exfoliant di Marilou BIO non è male, ma per le pelli particolarmente problematiche secondo me è troppo leggero.
Devo ancora iniziare a provare l'Alo&Scrub di Bioearth e sono molto curiosa, anche se alcune ragazze mi hanno detto che anche questo è parecchio blando.


Maschera viso

Questo è sicuramente un passaggio obbligato di una vera e proprio pulizia del viso anche se fatta a casa.
Qualche anno fa prediligevo le maschere fortemente purificanti a base di argilla, che facevo sistematicamente una volta a settimana ma poi ho capito che per la mia pelle è più giusto utilizzare prodotti più lenitivi.
Ecco quelli che ho a casa in questo momento:

da sinistra: Skin Polisher antistress Montagne Jeunesse e Maschera alla Carota Fitocose

Spignattare una maschera in casa in modo espresso con ingredienti semplici è molto facile, ma meno pratico rispetto ad avere un prodotto già confezionato.
In passato ho utilizzato con piacere la Maschera all'Azulene di Fitocose che mi era piaciuta molto, in foto vedete la Maschera alla Carota sempre dello stesso brand che non è affatto male ma non mi ha soddisfatta a pieno in quanto a consistenza.
Queste due prodotti di Fitocose che vi ho appena citato sono perfette per essere addizionate ad agenti particolarmente purificanti: mi è capitato spesso, in occasione di sfoghi di acne poco desiderati, di aggiungere ad un cucchiaino di queste maschere una pari quantità di Polvere di Neem.


L'amore dell'ultimo periodo è il brand Montagne Jeunesse ^^ ho finito a malincuore la Maschera al Cioccolato e adesso devo iniziare quella che vedete in foto!
La maggior parte delle maschere Montagne Jeunesse è a base di argilla, ma non tutte! e la mia idea sarebbe quella di alternarle :)
Purtroppo l'altro giorno sono andata da Upim e non ho visto lo stand :( sto meditando un ordine online!!!

Idrolati

Da quando sono passata all'ecobio non ho mai utilizzato un tonico ma sempre e solo idrolati ^^
Ne abbiamo parlato molte volte e su TrucchiSvelati c'è un bell'archivio di post in merito, quindi non spenderò molte parole e vi mostrerò direttamente i prodotti che ho in casa adesso:

da sinistra: Idrolato al Geranio bourbon, Idrolato al Tilleul, Idrolato al Bamboo e Idrolato al Fiordaliso

Sto quasi per finire l'Idrolato al Geranio, mentre ho già terminato quello al Fiordaliso.
I miei preferiti in assoluto sono l'Idrolato alla Carota Selvatica, l'Idrolato alla Rosa Damascena e l'Idrolato al Litsée Citronnée.
Non penso che riacquisterò più quello al Fiordaliso perché è troppo deperibile!


Gel d'Aloe Vera

In preparazione alla crema viso applico sempre un velo di gel d'aloe vera e nello specifico il Cell renewing Gel Aloe Vera 96% di Bioearth.

Cell Renewing Gel d'Aloe Vera 96% Bioearth

Ho provato altri Gel d'Aloe Vera in passato in sostituzione di questo, ma nessuno è mai stato all'altezza! Soprattutto i gel puri, ovvero contenenti il 100% di aloe, non mi piacciono perché creano un effetto tensore sulla pelle che mi dà fastidio.
La marcia in più che ha questo prodotto di Bioearth è un mix di agenti specifici per la pelle impura che aiutano a mantenerla pulita, senza quella fastidiosa sensazione di "pelle che tira".
In pratica lo utilizzo come se fosse un siero idratante: la sua azione è favolosa sulla pelle perché lenisce e rinfresca.


Crema viso e Crema contorno occhi

Ed eccoci all'ultimo passaggio nonché al culmine della pulizia viso: l'idratazione.
Per quanto i prodotti che usiamo siano delicati e nutrienti, è necessario non dimenticarsi di idratare la pelle alla fine!
Il massaggio con lo scrub e l'impiego di prodotti lavanti stimolano le ghiandole sebacee, è quindi corretto reintegrare il film idrolipidico dell'epidermide per evitare che queste vadano a iperprodurre sebo per far fronte alla temporanea secchezza della pelle dovuta ai cosmetici utilizzati.
Ecco i prodotti che ho in casa in questo momento:

da sinistra: Trattamento protettivo viso-corpo Biofficina Toscana, Firming eye gel John Masters Organics e Crema al Propolis Fitocose


La MIA crema viso da giorno da ormai due anni (l'ho ricomprata di recente per la terza volta) è la Crema al propolis di Fitocose perfetta per le pelli impure che non possono rinunciare alla consistenza cremosa, è idratante al punto giusto ed è un'ottima base makeup ^^
La crema viso da notte che sto utilizzando in questo periodo (arriverà la review a breve!) è il Trattamento protettivo viso-corpo di Biofficina Toscana. E' un prodotto dalla formulazione molto semplice, nutriente e delicata; ottma è anche la Crema per pelli secche e sensibili di Bionova che è economica e delicatamente profumata <3
Fino a non molto tempo fa non applicavo la crema notte, prima di andare a letto mettevo solo un po' di Gel d'Aloe di Bioearth e via!
Ma con il tempo ne ho sentito proprio il bisogno sia grazie all'uso costante di prodotti ecobio, che mi stanno aiutando e mi hanno aiutata a normalizzare la mia pelle, sia perché FORSE a 26 anni le mie ghaindole sebacee si stanno dando una calmata (per lasciar posto alle rughe?) ^^


Spero di esservi stata utile

Chicuta

 

Des su Instagram

Licensing

Licenza Creative Commons
Trucchi Svelati reviews, makeup and more blog by Des is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.trucchisvelati.it


I diritti d'autore sulla grafica del banner sono riservati e non è pertanto possibile redistribuire, pubblicare, o modificare la grafica senza il consenso scritto dell'autrice.
Per informazioni contattare des@trucchisvelati.it
Ebuzzing - Top dei blog - BellezzaEasy Google PR CheckFollow on Bloglovin

Non sai come iscriverti a Bloglovin'?
Te lo spieghiamo noi in 5 passi!

Analytics