La coccola: Lait Doucer Démaquillant Marilou BIO


Ciao ragazze/i,
oggi vorrei parlarvi di un prodotto fantastico che sto utilizzando in questo periodo e che ho avuto l'opportunità di provare grazie a Barbara di Vecchiabottega.it, che ringraziamo moltissimo: Lait Doucer Démaquillant Marilou BIO.




Pro: profumazione, consistenza, effetto, strucca, efficace, INCI, idratazione
Contro: nessuno, forse la reperibilità perchè è disponibile solo online
Reperibilità: click!
Prezzo: € 5,50 per 75 ml
INCI: Aqua, Glycerin, Butyrospermum parkii*, Aloe barbadensis leaf juice*, Glyceryl stearate citrate, Helianthus annuus seed oil*, Cetearyl alcohol, Simmondsia chinensis seed oil*, Tocopherol, Xanthan gum, Parfum (Fragrance), Sodium hydroxide, Dehydroacetic acid, Sodium benzoate, D-Limonene, Citronellol, Linalool

* da agricoltura biologica



Marilou BIO non è un brand ma una linea di cosmetici ecobio certificati ECOCERT Greenlife, prodotti dall'azienda francese AB Cosmetic affermata nel settore da circa 6 anni.
Il packaging della linea Marilou BIO è sfizioso e divertente e il prezzo è davvero contenuto.
L'intento di Vecchiabottega.it è diffondere la cosmesi ecobio che rimane nascosta e sconosciuta, quindi far conoscere tutte quelle aziende, magari non italiane, che, risentendo della fama di altri brands che si sono imposti sul web (Neve makeup, Benecos, Fitocose, Bioearth ecc...), sono poco note in Italia.
Infatti, se spulciamo il catalogo della bottega (click!) possiamo trovare molte marche che nessun altro e-store ecobio tratta: i prezzi dei prodotti di solito sono medio-alti perché sono aziende che non producono in serie, preparano i prodotti a mano e seguono la filiera di creazione di un cosmetico dalla semina delle piante, all'estrazione, alla formulazione fino all'impacchettamento.
Marilou BIO è una linea non blasonata e sconosciuta ai più, ma ha prezzi che sono decisamente accessibili a tutti, quindi la scelta di trattare anche questo brand per Vecchiabottega.it ha significato seguire la propria linea di pensiero.
Ma per Marilou BIO prezzo economico non sottointende scarsa qualità!
I prezzi ridotti hanno delle motivazioni alle loro spalle pienamente rispettabili come l'utilizzo di ingredienti e materie prime di aziende locali vicine al laboratorio, formulazioni semplici, riduzione degli imballaggi, produzione in serie e poca pubblicità.

L'obiettivo di Marilou Bio è:

RENDERE I COSMETICI ECOBIO ALLA PORTATA DI TUTTI, SENZA DOVER RINUNCIARE ALLA QUALITA'


Non posso che trovarmi d'accordo con questa filosofia perché riflette pedestremente ciò che io penso in merito alla cosmesi alternativa ecobio e ciò che io cerco nei prodotto ecobio che compro per me o per gli altri: prodotti funzionali, che rispettino l'ambiente e che abbiano un onesto rapporto qualità/prezzo.


Sul sito Vecchiabottega.it potete trovare tutta la gamma completa Marilou BIO, vi lascio una tabella con tutti i prodotti e i relativi prezzi:



Dopo questa piccola parentesi introduttiva...parliamo di questo meraviglioso latte detergente ^^

Il packaging è classico a tubo in plastica bianca con dei graziosissimi disegni, molto igienico perché non si va a toccare niente con le mani e una volta che il prodotto sarà finito si può tagliare la confezione per recuperare tutto il latte detergente rimasto.
Il prodotto si presenta di colore bianco latte, ha una texture completamente liscia e una consistenza bella corposa molto gradevole e confortevole da applicare sul viso.

ho capovolto la mano per far vedere che il latte detergente non cola


Il profumo è paradisiaco, sa di bimbo piccolo pulito infatti mi ricorda tantissimo il mio cuginetto Cesare quando era neonato <3
Io lo utilizzo da circa due settimane in diversi modi:
  1. tutte le mattine per detergere il viso: mi lavo la faccia con l'acqua fresca, prendo una noce di prodotto e la passo sul viso umido insistendo sulla zona T e risciacquo con una spugnetta naturale e acqua fresca
  2. tutte le sere in fase di struccaggio in combinazioe con l'olio vegetale: io mi strucco da sempre con il metodo delle 3 biofasi, quindi dopo aver passato l'olio sugli occhi e sul viso con un dischetto o il pannetto in microfibra rimuovo l'unto e i residui di makeup con questo latte detergente e poi sciacquo con acqua fresca e una spugnetta

Ho provato ad utilizzarlo anche senza l'olio vegetale e strucca molto bene anche da solo, l'ho utilizzato sia con un dischetto di cotone classico sia con il pannetto in microfibra e si è comportato bene in tutte e due le occasioni.
Ovviamente NON brucia gli occhi!!!

Questo è il trucco che avevo oggi:



Sugli occhi ho un primer non bio, due ombretti minerali sulla palpebra mobile e un ombretto tradizionale nella piega, mascara ed eyeliner nero non ecobio; sul viso ho corettore e fondotinta fluidi ecobio e blush minerale.
Ho struccato solo metà viso con una piccola noce di prodotto per far vedere la differenza:



E' venuto via tutto alla prima passata e non ho dovuto insistere per rimuovere il mascara e l'eyeliner.


In queste settimane ho avuto una brutta reazione allergica sulla pelle (di cui vi parlerò meglio in un post dedicato) per colpa di una confezione di salviette intime che avevo preso da Tigotà pe rimuovere il trucco velocemente la sera.
Come è perfettamente in linea con le allergie da contatto la reazione si è manifestata dopo la terza o quarta volta che ho utilizzato le salviette :( la pelle mi si è completamente seccata nella fascia verticale di viso compresa tra il naso e il mento, ero tutta rossa a chiazze con uno sfogo sottopelle che mi dava molto prurito...ho dovuto fare i soliti tre giorni di cortisone ma la pelle non riusciva a venirne fuori perché mi dava fastidio tutto, qualsiasi prodotto della mia routine utilizzassi (persino la saponetta ecobio per il viso) lo sfogo si riprensentava in forma attenuata rispetto al primo esordio.
Disperata ho iniziato ad utilizzare questo Latte detergente Marilou BIO per lavarmi il viso e una crema specifica per pelli irritate e arrossate per reidratare la pelle (di cui vi parlerò in un prossimo post) e questa combo di prodotti mi ha decisamente salvato la faccia :D

In generale, a parte questo piccolo incidente con l'allergia, io ho la pelle a tendenza grassa in fase di normalizzazione, e come potete vedere dall'INCI questo latte detergente non ha tensioattivi nella sua formulazione ma solo emollienti ed attivi quindi, ad un primo sguardo, potrebbe far pesanre ad un prodotto che non sgrassa a sufficienza.
Vi assicuro che non è così...lava benissimo, deterge il viso, non è pesante e al momento del risciacquo la pelle è fresca, liscissima e richiede comunque un po' di idratazione.
Sin dal primo giorno sono visibili gli effetti benefici sulla pelle, mentre a distanza di una settimana il viso appare già più compatto, uniforme e liscio!
Questo latte detergente è definito come "adatto a tutti i tipi di pelle": normalmente storco un pochino il naso quando òeggo questo nell'etichetta di un prodotto perché sono convinta che una pelle grassa abbia esigenze differenti rispetto a quelle di una pelle secca, ma questo latte detergente mi ha fatto decisamente ricredere sulle mie convinzioni.
Ora ho capito che per quanto riguarda i prodotti a risciacquo, se non si hanno problemi particolari, si possono tranquillamente preferire formulazioni semplici che si adattino a tutte le pelli.


Spero di esservi stata utile



Il prodotto ci è stato inviato gratuitamente e non siamo pagate per parlarne.
Questa recensione è frutto della mia sola esperienza personale.


 

Des su Instagram

Licensing

Licenza Creative Commons
Trucchi Svelati reviews, makeup and more blog by Des is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.trucchisvelati.it


I diritti d'autore sulla grafica del banner sono riservati e non è pertanto possibile redistribuire, pubblicare, o modificare la grafica senza il consenso scritto dell'autrice.
Per informazioni contattare des@trucchisvelati.it
Ebuzzing - Top dei blog - BellezzaEasy Google PR CheckFollow on Bloglovin

Non sai come iscriverti a Bloglovin'?
Te lo spieghiamo noi in 5 passi!

Analytics