ASPETTANDO LA PRIMAVERA: cellulite le 6 domande per saperne di più ( 2° parte)


Ciao a tutti!
Eccomi pronta a parlare ancora un po’ della cellulite, come la volta scorsa, rispondendo ad altre domande sull'argomento. Dopo aver approfondito i tipi di cellulite e cosa può aiutarci dall'esterno vediamo cosa possiamo fare per un'azione mirata dall'interno del corpo.
4. COSA DEVO MANGIARE?
Non ci sono precise indicazioni su cosa si deve mangiare o meno ma ci possono essere attenzioni sulle proprie abitudini. La prima, come tutti sanno, è quella di evitare di esagerare con il sale
Un consiglio che mi sento di dare è quello di utilizzare la salsa di soia (in piccole quantità) per insaporire (da negozi biologici o simili, quella da supermercato spesso impiega OGM e quindi la sconsiglio) oppure tipi di sale alternativi che ora si trovano un po’ ovunque. 
Altra ovvietà, bere molto, circa due litri d’acqua al giorno, ma attenzione, non bisogna esagerare, soprattutto con "bibitoni drenanti", perché può accadere che sortiscano l’effetto opposto, quindi aumentare la ritenzione idrica. Come aiuto dalla natura possiamo rivolgerci ad alcune piante (che possiamo assumere come integratori o tisane) tra cui l’ananas che è un ottimo alleato contro la cellulite o l’erba mate, facilmente reperibile anche nelle botteghe del mondo del commercio equo e solidale, che si beve come tè e che contiene caffeina e teobromina. 
Il mate aiuta anche a perdere peso in quanto aumenta il senso di sazietà e favorisce il metabolismo dei grassi. 
foto presa dal web
foto presa dal web

In caso di problemi di circolazione come non citare il tè verde che consumato regolarmente non solo diminuisce il tasso di lipidi e di colesterolo nel sangue ma è uno stimolante della circolazione grazie al rilascio molto lento della caffeina. E per tonificare i vasi sanguigni e migliorare la circolazione, infine ovviamente la vite rossa che stabilizza il collagene presente nelle membrane dei vasi.

5. QUALE ATTIVITÀ’ FISICA?
Io sono una fitness addicted che va tutti i giorni in palestra ma non c’è alcuna necessità di avere abitudini così rigide. Innanzitutto, per chi ne ha la possibilità, il movimento all'aria aperta è ottimale perché unisce i benefici dello sport a quelli che derivano dal respirare un po’ di aria buona. Un giro in pista ciclabile ( noi nella nostra zona siamo un po’ indietro ma ci stiamo attrezzando) o utilizzare la bici per spostarsi, una corsa (se avete le spiagge anche meglio), anche una semplice camminata spedita possono comunque aiutare se si ha una vita molto sedentaria. Per quanto riguarda la palestra, posto che in loco sapranno consigliarvi, ci sono miliardi di possibilità dalla tonificazione semplice alla fit boxe che aiuta anche a scaricare la tensione, o ancora anche se io non ne sono amante, corsi di Zumba che uniscono ginnastica e danza. Per chi non ha tempo o nemmeno soldi per l’iscrizione in palestra, l’era di internet non ci dà più scuse per essere pigri. Fioriscono infatti programmi come Insanity o P90X con piani mensili di allenamento scaricabili online che si possono fare da casa. Sono piuttosto duri, sinceramente, ma molto efficaci, il mio amico M ha fatto il programma trimestrale (unito ad un’attenzione al cibo) e i risultati sono stati incredibili, ma potete vederlo anche dai tanti post sui social network più famosi. Per chi non vuole esagerare oltre ai vari Wii Fit ho visto che ci sono in offerta diversi dvd tra cui, all’ipercoop persino la raccolta di Zumba completa.

6. LE CREME SPECIFICHE SONO EFFICACI?
Se anche voi guardando l’inquietante pubblicità “la cellulite è una malattia…” vi siete chieste se investire o meno i vostri soldi in costosi trattamenti magari in farmacia, nei commenti scrivete le vostre impressioni. Per quel che mi riguarda non ho provato mai creme che fossero efficaci, o meglio, trovo molto più efficaci prodotti, che come dicevo, più che a far sparire questo inestetismo, mirano a drenare o a stimolare la circolazione... Perché la cellulite appunto è complessa, varia per zone e forma da donna a donna, dipende dagli ormoni femminili e anche da tutta una serie di abitudini (fumo, alcol, abiti stretti, tacchi, postura…) e per me risulta un po’ difficile credere che un unico prodotto possa risolvere ogni male. Credo più nei trattamenti mirati, magari a fasi (sciogli poi dreni, poi  stimoli...) piuttosto che nelle creme miracolose e visti i prezzi di certi prodotti consiglio di investire i soldini in un bel massaggio.

Ultimo consiglio random: a meno di non avere grossi problemi di sovrappeso non serve tormentarsi con diete o regimi alimentari durissimi credo, e nel caso è bene rivolgersi a nutrizionisti o professionisti del settore. Per chi vuole solo fare un po’ più di attenzione a quello che mangia consiglio i libri di Marco Bianchi ormai conosciutissimo anche con un programma su Sky. 
Mia sorella mi ha prestato un anno fa questo e contiene informazioni importanti su alimenti che conosciamo ma anche che non siamo soliti utilizzare per ricette gustose ma magari un po’ più sane.

Comunque in qualsiasi posto dove andiamo: palestra, centro estetico... togliamoci la paura di fare brutte figure e domandiamo. Ci sono persone competenti per ogni ambito che ci possono aiutare con molta semplicità a non incappare negli errori del troppo fai-da-te.

E voi che ne dite? Se avete voglia condividete nei commenti tutte le vostre esperienze positive o negative e i vostri trucchi..chissà che non si arrivi all'estate finalmente soddisfatte del nostro aspetto!!!
Spero di essevi stata utile, alla prossima!

 

Des su Instagram

Licensing

Licenza Creative Commons
Trucchi Svelati reviews, makeup and more blog by Des is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.trucchisvelati.it


I diritti d'autore sulla grafica del banner sono riservati e non è pertanto possibile redistribuire, pubblicare, o modificare la grafica senza il consenso scritto dell'autrice.
Per informazioni contattare des@trucchisvelati.it
Ebuzzing - Top dei blog - BellezzaEasy Google PR CheckFollow on Bloglovin

Non sai come iscriverti a Bloglovin'?
Te lo spieghiamo noi in 5 passi!

Analytics