ASPETTANDO LA PRIMAVERA: cellulite le 6 domande per saperne di più (1° parte)


Ciao a tutti!
Nonostante il tempo uggioso e il freddo io guardo già verso la primavera che è sempre più vicina e volevo iniziare a parlare di quello che in questo periodo possiamo fare per il nostro corpo. 
Le cosiddette “mezze stagioni” sono infatti periodi privilegiati per ritornare a prenderci cura di noi stessi o per avere attenzioni speciali in vista del futuro che in questo caso è l’estate e la spietata prova costume.
foto presa dal web
Inizio oggi parlando della cellulite perché questo è anche il periodo in cui i centri estetici cominciano a fare promozioni sui trattamenti (come quelli che hanno acquistato le mie colleghe Des e Chicuta su Poinx) e può essere utile, credo, qualche dritta per destreggiarsi tra le varie opzioni.
Ho pensato a 6 domande che mi consentano di approfondire al meglio la questione:

  1. che cellulite ho?
  2. che prodotti posso usare?
  3. quali trattamenti dall'estetista?
  4. cosa mangiare?
  5. quale attività fisica è più indicata?
  6. le creme specifiche sono efficaci?
Pronte? 
...Via!

1. CHE CELLULITE HO?
Durante il biennio della scuola da estetista ho studiato approfonditamente la cellulite e mi sento di dire per prima cosa che si deve partire dal riconoscere di che tipo è.
Per sfatare qualche mito o comunque correggere qualche opinione imprecisa, la cellulite non è sempre collegata alla ritenzione idrica, ne esistono infatti due tipi: quella con infiltrazioni di liquidi e quella invece compatta, che vanno, quindi trattate in maniera molto diversa. 
La prima, quella che tutti riconoscono, presenta tessuti più flaccidi, con una massa disorganizzata, il secondo tipo è invece dura e compatta, spesso presenta infiammazione dei tessuti che sono dolenti in alcuni punti come vicino alle ginocchia e nell'esterno coscia.

2. CHE PRODOTTI POSSO USARE?
Dopo aver compreso il tipo di cellulite, possiamo apprestarci a trattarla nel modo più efficace possibile. Nel caso di una cellulite con ritenzione idrica possiamo utilizzare prodotti con proprietà, manco a dirlo, drenanti. Bisogna evitare assolutamente i vasodilatatori e massaggiare con delicatezza i tessuti anche in maniera molto leggera dirigendo il drenaggio verso i gangli linfatici, nel caso delle gambe dal piede verso la caviglia, dal polpaccio verso il cavo popliteo e dalla coscia verso la cresta iliaca, mai massaggiarsi le gambe verso il basso. 
A scuola per aumentare l’efficacia del massaggio mettevamo una goccia di olio essenziale come lavanda, rosmarino, arancio,.. nei punti sopracitati. Tra i prodotti che conosco bene perché utilizzati dalle altre donne di casa (poiché nel mio caso parliamo di cellulite fibrosa purtroppo e non da ritenzione idrica) mi viene in mente il Gel corpo al Tè Verde di Natyr che contiene anche estratti di ananas e aloe.

foto presa dal web

Per la cellulite compatta invece serve una stimolazione maggiore, che favorisca l’ossigenazione dei tessuti per sciogliere e migliorare l’assorbimento dei prodotti. E’ consigliabile quindi usare prodotti esfolianti, anche un po’energici se il tessuto lo consente che riattivino bene il circolo superficiale ed effettuare massaggi di stimolazione per sciogliere appunto i tessuti. I prodotti più indicati sono quelli che contengono ad esempio caffeina, fanghi d’alga, i bendaggi freddi… solo in una seconda fase del trattamento si passerà anche per questo tipo di inestetismo a drenare. Tra quelli che ho usato mi viene in mente il latte di John Masters di cui avevo parlato qui che contiene alga marina unita ad un'azione antinfiammatoria.


3. QUALI TRATTAMENTI DALL'ESTETISTA?
In un centro serio l’analisi della cellulite vi viene fatta prima di cominciare qualsiasi trattamento e quindi vi dovrebbero consigliare il più adatto a voi, ma nel caso in cui, ad esempio, si acquistino pacchetti o offerte, come posso scegliere quello più adatto a me?

Anche qui torniamo al discorso precedente, se devo drenare i liquidi i trattamenti top sono linfodrenaggio e pressoterapia (di cui Chicuta vi ha già parlato). 
Conoscendolo bene, mi sento di dire che certamente il linfodrenaggio MANUALE è il metodo più efficace in assoluto, perché in primo luogo, rispetto ad una macchina, un’operatrice specializzata praticherà certamente dei movimenti più adatti alle vostre esigenze, soffermandosi nei punti in cui c’è maggiore necessità, ed in secondo luogo perché questo tipo di massaggio, comprende tutto il corpo, coinvolge nel metodo tradizionale anche un’attenzione sulla respirazione diaframmatica, per un risultato davvero efficace.
Nel caso della seconda cellulite i trattamenti invece possono essere appunto bendaggi, scrub, massaggi con stimolazioni (vedi “pizzichi, coppette,…”) che è meglio vengano effettuati da un’estetista di cui ci fidiamo per evitare la possibile rottura di vasi superficiali.
In entrambi i casi se non avete problemi di bassa pressione o di circolazione anche un semplice ed economico bagno turco, ora che ancora non è troppo caldo, è un ottimo regalo per ossigenare i tessuti. 
Eviterei trattamenti d'urto come cavitazione estetica o simili (che per altro non dovrebbero essere più disponibili nei centri estetici per legge) in quanto molto invasivi e costosi. 

Ultimo consiglio per questo ambito, se non avete intenzione di migliorare l’alimentazione o di muovervi un po’ di più, vi sconsiglio di investire soldi in trattamenti estetici, il trattamento esterno vale poco se non ce n’è uno dall'interno!

Voi avete provato qualche cosa particolare? Cosa fate nella vostra cura casalinga?
E arrivederci alla prossima puntata per qualche altra dritta!
Spero di esservi stata utile!


 

Des su Instagram

Licensing

Licenza Creative Commons
Trucchi Svelati reviews, makeup and more blog by Des is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.trucchisvelati.it


I diritti d'autore sulla grafica del banner sono riservati e non è pertanto possibile redistribuire, pubblicare, o modificare la grafica senza il consenso scritto dell'autrice.
Per informazioni contattare des@trucchisvelati.it
Ebuzzing - Top dei blog - BellezzaEasy Google PR CheckFollow on Bloglovin

Non sai come iscriverti a Bloglovin'?
Te lo spieghiamo noi in 5 passi!

Analytics