Capelli deboli che tendono a cadere? La soluzione: Shampoo al miglio - Fitocose -


Ciao ragazze/i,
oggi volevo parlarvi dell'ultimo prodotto per capelli che ho acquistato e che mi sta aiutando davvero molto in questo periodo: lo Shampoo al miglio di Fitocose.
Ormai è palese l'amore che nutro per gli shampoo Fitocose, ne abbiamo parlato tantissimo qua sul blog e ne ho provati diversi in questi anni.
So che ci sono dibattiti aperti in merito alla miscela di tensioattivi utilizzata dal brand per formulare gli shampoo ma credo che ognuno si debba basare sulla propria esperienza e su quello che la testa e i capelli suggeriscono :)
Ho provato altri shampoo bio in passato ma non mi sono trovata affatto bene, erano tutti troppo aggressivi per me e i capelli diventavano stoppa.
Lo shampoo al miglio era l'ultimo shampoo, tra quelli che possono andare bene per il mio tipo di capello, che mi interessava provare e, come da previsione, è stato un successone.






Pro: potere lavante, rinforza i capelli, profumo, delicatezza
Contro: nessuno
Reperibilità: click!
Prezzo: € 6,07 per 200 ml
INCI: Aqua, Aloe barbadensis gel*, Sodium cocoamphoacetate, Glycerin, Lauryl glucoside, Sodium cocoyl glutamate, Sodium lauryl glucose carboxylate, Decyl glucoside, Inulin, Panicum miliaceum extract, Glyceryl oleate, Glycerin, Beta carotene, Citric acid, Sodium chloride, Potassium sorbate, Citrus dulcis oil*, Lavandula hybrida oil*, Profumo**, Limonene**, Linalool**

* da agricoltura biologica

** da oli essenziali naturali


La profumazione di questo shampoo è molto gradevole e delicata, ma come quella di ogni shampoo Fitocose poco durevole sui capelli: questo non significa che il giorno dopo i capelli abbiano un odore sgradevole, semplicemente non è come lavarsi con Ultra dolce o Fructis che lasciano quel bel profumo che persiste per giorni.
Il colore del prodotto è sulle tonalità del miele, la consistenza è piuttosto liquida e la schiuma che si forma è medio-abbondante.
Il potere lavante è ottimo perché sgrassa sufficientemente rimanendo delicato sui capelli e sul cuoio capelluto.



N.B: quando si inizia ad utilizzare prodotti ecobio per la detergenza del capello è possibile che non si formi schiuma, perché è necessario un po' di tempo per prendere confidenza con lo shampoo ed imparare a gestirlo soprattutto se i capelli sono grassi; io uso ormai da più di due anni solo shampoo bio quindi i miei capelli e il mio cuoio capelluto sono abituati, però consiglio sempre (e io faccio ancora così) di utilizzare gli shampoo diluiti in modo da aiutare la formazione della schiuma.


Ho comprato questo shampoo nel mio ultimo ordine Fitocose (qui!), un po' per la curiosità di provarlo un po' perché speravo potesse aiutarmi a rinforzare i capelli che ultimamente apparivano deboli e soggetti a cadere.

PREMESSA: la caduta dei capelli è un fenomeno correlato a moltissimi fattori che spesso riconducono a squilibri ormonali, carenze di ferro, anemia, stress, alimentazione scorretta e non regolare, fattori genetici, utilizzo di medicinali particolari e terapie citotossiche antineoplastiche.
Senza andare a toccare situazioni particolari purtroppo alcune donne, per loro caratteristica intrinseca, hanno i capelli molto sottili e radi tendenti al secco oppure al grasso e devono convivere ogni giorno con questo tipo di problema e con le sequele, soprattutto psicologiche, ad esso correlate.
Spesso, ahimè, se si tratta di un disturbo non acquisito ma tipico della persona non ci si può fare nulla, talvolta invece se il problema è secondario ad un'altra condizione si può cercare di migliorare la situazione con prodotti specifici ed integratori per via orale.

I miei capelli sono tipicamente mediterranei, spessi, mossi e abbastanza folti, inoltre li curo abbastanza spesso, ma in questi ultimi mesi, forse anche per colpa mia perché dopo l'estate non li ho coccolati come avrei voluto/dovuto, li vedevo opachi, deboli e tendenti a cadere.
Prima di passare all'ecobio perdevo parecchi capelli in occasione della spazzolatura quotidiana e nella doccia dopo aver applicato il balsamo o la maschera: i miei capelli a dispetto della loro apparenza non sono mai stati forti e si spezzavano spesso, ma da quando uso solo prodotti ecobio la situazione è decisamente migliorata e ho ottenuto risultati che potevo solo sognare.
Nonostante i miei nodi, che assomigliano più a dei nidi, nella spazzola, adesso, spesso non trovo nessun capello morto ma ultimamente i "cadaveri" sono aumentati decisamente :)

Come avrete capito, io non ho il tipo di capelli che descrivevamo prima, quindi non posso dirvi se lo Shampoo al miglio funzioni per problemi di questo tipo, ma sicuramente è un prodotto valido dal punto di vista dell'INCI e può valere la pena provarlo come coadiuvante ad una terapia mirata.
Mia nonna mi ha sempre citato un proverbio genovese che tradotto in italiano dice che "in autunno cadono le castagne, le foglie e i capelli delle donne": partendo nel presupposto che nella saggezza popolare molto spesso si cela una verità nella mia mente ho pensato "Ok Nonna, ma a tutto c'è un limite!" e così ho comprato questo shampoo :D
Dopo qualche utilizzo ho notato subito che i capelli erano più forti, sani e lucidi e quelli morti nella spazzola erano decisamente pochi e dopo si sono ridotti a zero.
Oggi ho fatto un impacco di Amla sui capelli che di solito me li annoda parecchio, e pettinando i capelli con la maschera ne ho persi veramente pochi rispetto allo standard.
Sono davvero contenta di questo shampoo e credo proprio che lo riacquisterò dopo l'estate per fare una bella cura rinforzante e riparatrice.



Spero di esservi stata utile



 

Des su Instagram

Licensing

Licenza Creative Commons
Trucchi Svelati reviews, makeup and more blog by Des is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.trucchisvelati.it


I diritti d'autore sulla grafica del banner sono riservati e non è pertanto possibile redistribuire, pubblicare, o modificare la grafica senza il consenso scritto dell'autrice.
Per informazioni contattare des@trucchisvelati.it
Ebuzzing - Top dei blog - BellezzaEasy Google PR CheckFollow on Bloglovin

Non sai come iscriverti a Bloglovin'?
Te lo spieghiamo noi in 5 passi!

Analytics