Creare un salvadanaio da una Glossybox!


Quando ho del tempo libero dal lavoro (o sotto le feste) mi diletto con il fai da te e pensavo di condividere con voi le semplici idee che mi vengono. Oggi vi volevo mostrare come creare un salvadanaio partendo da una glossy box.



Eh sì, perché questo tanto discusso abbonamento, porta a casa nostra, ogni mese, una scatola in cartone a parere mio decisamente carina. Io ovviamente le conservo e le utilizzo in diversi modi: come porta gloss, per esempio (come in foto) oppure come scatole regalo. La mia amica M ha ricevuto il suo presente natalizio da parte mia fasciato nell’elegante glossy box rossa di dicembre e ho visto che l’ha messa in bagno anche lei come contenitore di cosmetici. 


Ma veniamo a me, momento di grandi progetti e quindi di risparmio…cosa mi mancava? Un salvadanaio! E così mi sono decisa a decorare con un semplice collage/découpage la glossy box di marzo preventivamente forata sul coperchio!
Per utilizzare questa tecnica io uso un metodo base (essendo che non voglio fare decorazioni di chissà quale livello o ad oggetti pregiati) che è la stessa che utilizzo a scuola coi ragazzi : una mistura di acqua e vinavil in un rapporto di 1:3 che stendo sopra i pezzi di carta selezionati e ritagliati e messi un poco in acqua per “ammorbidirne” la fibra. A dicembre ho realizzato per L una scatola (di scarpe in origine) completamente decorata con vignette di Dylan Dog e anche questa volta ho scelto di inserire delle vignette dei Peanuts (che sono la mia passione): trovo infatti che le immagini in bianco e nero si sposino bene con l’effetto un po’ vintage che prende la scatola alla fine. Questa volta, però, il Ragno si è svegliata e ha voluto collaborare attivamente (ovvero prendere la completa direzione dei lavori), decidendo, per esempio, che ci voleva un tocco di colore che abbiamo preso ritagliando delle riviste!

Nelle foto vedete quest’artista di fama mondiale alle prese con ritagli colorati messi a bagno prima in una bacinella e successivamente fatti un po’asciugare su di un panno e con l’applicazione sulla scatola al fine ultimo di creare un salvadanaio.

Dopo aver lasciato asciugare io di solito procedo a ripassare la colla diluita nel caso ci fossero angoli che spuntano e poi do 3-4 mani di vernice per il trattamento del parquet (che ho comprato appositamente al Brico). Questo permette di rendere la scatola impermeabile (si può quindi poi pulire con uno straccio umido) e le conferisce un effetto lucido ma un po’ vintage.
Volendo tra una mano e l’altra si può passare un po’ di carta vetro per livellare la superficie.
Ecco il risultato finale..ora bisogna solo riempirla!!!


E voi come riutilizzate le vostre glossy box?
Confesso se non avessi realizzato questo avrei comprato un salvadanaio che recitava “I’m savin’ up for plastic surgery..since when It’s a crime to be fabolous?” J

Spero di esservi stata utile e di avervi dato uno spunto che valga in generale per creare un salvadanaio da ogni scatola voi abbiate a disposizione!


 

Des su Instagram

Licensing

Licenza Creative Commons
Trucchi Svelati reviews, makeup and more blog by Des is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.trucchisvelati.it


I diritti d'autore sulla grafica del banner sono riservati e non è pertanto possibile redistribuire, pubblicare, o modificare la grafica senza il consenso scritto dell'autrice.
Per informazioni contattare des@trucchisvelati.it
Ebuzzing - Top dei blog - BellezzaEasy Google PR CheckFollow on Bloglovin

Non sai come iscriverti a Bloglovin'?
Te lo spieghiamo noi in 5 passi!

Analytics