Crema viso linea Aloessence - Omnia botanica -


Ciao ragazze/i,
oggi volevo parlarvi del secondo prodotto di Omnia botanica che ho provato ultimamente ovvero la Crema viso della linea Aloessence.


Pro: si assorbe in fretta, sensazione di fresco
Contro: mi ha fatto venire uno sfogo
Reperibilità: in tutti i negozi rivenditori di Omnia botanica (Ipersoap, Ipercoop e Acqua&Sapone)
Prezzo: € 7,00 per 75 ml
INCI: Aloe barbadensis gel, Aqua, Cetearyl alcohol, Ethylhexyl palmitate, Butyrospermum parkii butter, Prunus amygdalus dulcis oil, Glyceryl stearate, Simmondsia chinensis oil, Candelilla/Jojoba/Rice bran Polyglyceryl-3 esters, Isononyl isononanoate, Hydrolyzed algin, Zinc sulfate, Sodium stearoyl lactylate, Cetearyl glucoside, Lecithin, Xanthan gum, Ascorbyl palmitate, Parfum, Phytic acid, Sodium hydroxide, Citric acid, Tocopherol, Phenoxyethanol, Benzyl alcohol, Potassium sorbate

Dunque, come ho già detto anche nel post della Crema corpo di questa stessa linea (click!) la dicitura sul retro del campioncino "aloe bio" poi non viene riportata nell'INCI...ho scritto una mail alla ditta e se ci fossero novità vi scrivo un commento sotto :)


Bisogna spendere qualche parolina su quel pallino rosso nell'INCI: ho fatto qualche ricerchina online e ho trovato un topic sul forum di Promiseland (click!) nel quale a Fabrizio Zago viene chiesto il perchè questa sostanza sia rossa e lui risponde perchè di derivazione sintetica.
Viene riportato anche un articolo, linkato da Zago, nel quale si classifica questa sostanza come nuovo allergizzante ed è stato anche registrato un caso di una paziente che ha avuto una reazione allergica da contatto a due prodotti diversi ma il responsabile era sempre l'Isononyl.
Ma come viene detto giustamente nel forum una paziente con reazione allergica non fa diventare una sostanza pericolosa, quindi diciamo che le idee su questo composto sono ancora molto controverse: a quanto pare i tedeschi lo considerano innocuo mentre Zago non è d'accordo e motiva questo suo pensiero con il fatto che l'Isononyl è un estere che deriva da un alcol e un acido sintetico e ha la funzione di tenere bene adeso alla pelle (infatti dà la sensazione di effetto liscio e di rapido assorbimento, un po' come i siliconi) se stesso e anche altre sostanze allergizzanti eventualmente prensenti nel prodotto in cui è contenuto.

Detto questo...con questa crema sinceramente non mi sono trovata male è molto fresca e si assorbe davvero in fretta ma dopo soli 2 giorni di utilizzo regolare al mattino mi ha fatto uscire uno sfogo di brigoline sulla fronte che mi davano un fastidioso prurito ed interrompendo l'uso la situazione è decisamente migliorata.
Io ho una pelle abbastanza problematica e polemica mi verrebbe da dire :) sono un soggetto che ha dermatiti da contatto, quindi ho una pelle reattiva e probabilmente qualcosina di questa crema mi ha dato fastidio.
La crema è bianca e semplice e appena la si spalma scandandola con le mani diventa un gel fresco.



E' una buona crema anche per le pelli grasse perchè è davvero leggerissima e per nulla unta ma forse non va troppo bene per le pelli sensibili, reattive e problematiche già di loro.


Spero di esservi stata utile


Il prodotto menzionato in questo post è stato un omaggio a scopo di recensione, non sono pagata per parlarne.

 

Des su Instagram

Licensing

Licenza Creative Commons
Trucchi Svelati reviews, makeup and more blog by Des is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.trucchisvelati.it


I diritti d'autore sulla grafica del banner sono riservati e non è pertanto possibile redistribuire, pubblicare, o modificare la grafica senza il consenso scritto dell'autrice.
Per informazioni contattare des@trucchisvelati.it
Ebuzzing - Top dei blog - BellezzaEasy Google PR CheckFollow on Bloglovin

Non sai come iscriverti a Bloglovin'?
Te lo spieghiamo noi in 5 passi!

Analytics