Blush minerali: istruzioni per l'uso


Ciao ragazze/i,
oggi altro post sui prodotti minerali della serie "Istruzioni per l'uso" per dare solo qualche dritta sulle tecniche di applicazione e soprattutto sulle quantità da usare.
I blush minerali sono generalmente in polvere libera ma ultimamente la Neve Cosmetics se ne è uscita con una palette di blush compatti "I Blushissimi".
Io ho solo ed esclusivamente blush in polvera libera per adesso e l'applicazione di questi prodotti mi piace che sia omogenea e sfumata con il resto dei prodotti che si utilizzano per fare la base.
I prodotti minerali sono molto pigmentati quindi in base alla colorazione del blush si deve utilizzare la giusta dose per non creare l'effetto chiazza sulla guancia.
Fondamentale per una corretta applicazione è sicuramente il pennello...io ho un viso abbastanza piccolo e lo zigomo quasi inesistente quindi il mio pennello preferito per applicare il blush è quello classico angolato che io ho in versione travel size del kit Signature mineral.


Si possono usare anche pennelli tipo flat top con le setole tagliate che sono un po' pennelli tuttofare utilizzabili per stendere il fondotinta minerale e la cipria.


Dunque, ho preso come esempi due blush tra quelli che ho che sono molto differenti tra loro per quanto concerne finish e tonalità

A destra c'è Strawberry di Funky fresh che è un fucsia pescato shimmer e a sinistra c'è Albicocca di Mineralepuro che è un rosa pallido matte.

Applico il blush dopo aver steso il fondotinta liquido o minerale, correttore e la cipria...molte ragazze applicano il blush prima della cipria, io sinceramente lo applico dopo per evitare proprio l'effetto chiazza specie se uso il fondotinta liquido perchè una texture polverosa stesa su una liquida si fissa e non si sfuma bene!
Detto questo, dopo il blush spruzzo su tutto in viso lo spray fissante homemade tipo Nebbia fissante o Fix plus! 

Applicazione di blush con tonalità pazza sgargiante: Strawberry


Il colore è parecchio acceso e quello che si deve evitare è l'effetto chiazza, quindi per entrambe le gote la quantità da usare per un colore così pazzo è grosso modo questa:


Il concetto è quello di far ruotare il pennello nel tappino della jar per far penetrare il prodotto nelle setole in modo che il colore venga rilasciato in modo omogeneo sulla pelle.



Dopo di che si appoggia il pennello su una gota e poi sull'altra per appoggiare un po' di colore e dopo di che si sfuma sulla guancia con movimenti rotatori.


Il risultato finale dell'applicazione di Strawberry è più o meno questo


Il risultato è comunque naturale, si tratta comunque di un fucsia, ma applicato nel modo giusto non si sembra un clown!

Applicazione di blush di tonalità tenui: 
Albicocca


Il colore è decisamente più tenue dell'altro e quindi la quantità di prodotto da applicare per tutte e due le parti del viso sarà maggiore.


A questo punto, il metodo di applicazione è uguale a quello spiegato per Strawberry e l'effetto che mi piace raggiungere è comunque naturale ma che si veda.



Spero di esservi stata utile


 

Des su Instagram

Licensing

Licenza Creative Commons
Trucchi Svelati reviews, makeup and more blog by Des is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.trucchisvelati.it


I diritti d'autore sulla grafica del banner sono riservati e non è pertanto possibile redistribuire, pubblicare, o modificare la grafica senza il consenso scritto dell'autrice.
Per informazioni contattare des@trucchisvelati.it
Ebuzzing - Top dei blog - BellezzaEasy Google PR CheckFollow on Bloglovin

Non sai come iscriverti a Bloglovin'?
Te lo spieghiamo noi in 5 passi!

Analytics