ADDIO VISI PALLIDI


Ciao a tutti! 
In questa uggiosa giornata scrivo di un argomento che (speriamo) ci riguarderà presto: l’abbronzatura! Se come me abitate al mare o non sapete rinunciare ad un po’ di colorito estivo, ecco qualche accorgimento per evitare di danneggiare la nostra pelle e cosa sto facendo io per prepararmi all’esposizione al sole.
Perché proteggersi? E soprattutto da cosa? Sulla terra arrivano i raggi UV, i raggi IR (infrarossi) e le radiazioni del visibile (queste ultime hanno effetti generalmente trascurabili). I raggi IR sono percepiti come calore mentre brevemente distinguiamo tra gli UV i famosi UVB (responsabili della pigmentazione indiretta o abbronzatura) e gli UVA (molto più pericolosi per la nostra pelle perché capaci di penetrare maggiormente e forte causa di invecchiamento cutaneo). La pigmentazione altro non è che un meccanismo di protezione che la nostra pelle mette in atto se irradiata. E quindi perché proteggersi? Perché le radiazioni dovute ad un’esposizione eccessiva, possono avere effetti tossici e molto dannosi.
La premessa, forse scontata per molti, è che è importante conoscere il fototipo cui si appartiene per sapere il modo corretto di proteggersi (per chi non lo sapesse, su internet si trovano diversi esempi tipo questo).  E poi ricordare pochi e semplici accorgimenti:
-         evitare di esporsi nelle ore centrali del giorno
-         non stare fermi in spiaggia, ma muoversi
-         ricordare che si è esposti anche mentre si sta in acqua o anche quando il cielo è nuvoloso
-         evitare l’uso di profumi o deodoranti e non esporsi al sole se si assumono determinati medicinali
-         bere molta acqua per evitare la disidratazione
-         usare creme con un adeguato filtro di protezione soprattutto nelle parti costantemente esposte (come mani, collo e viso)
-         cominciare con un SPF alto durante le prime esposizioni e abbassarlo successivamente
-         continuare a proteggersi anche se si è già abbronzati e riapplicare durante la giornata la crema soprattutto se si fa il bagno.

E, per le amanti del verde, non sentitevi escluse ma anzi ricordate che in montagna il livello delle radiazioni UV è più alto di circa il 10% per ogni 1000m di altitudine!
immagine presa dal web

Detto questo, che sto facendo io per prepararmi all’estate? Siccome sono fortemente contraria alla teoria del “mi faccio qualche lampada così poi non mi brucio” (opinione personale ovvio) questo mese (quindi circa 2 mesi prima dell’esposizione maggiore al sole) ho preso delle pastiglie di beta carotene (io ho scelto tali “Vigorsol” in erboristeria per il nome singolare) che oltre a stimolare i melanociti proteggono la retina dall’azione dei raggi solari.
Chiacchierando, poi, con un’amica che ha fatto la scuola con me, e leggendo diversi articoli è emerso che un buon modo che non conoscevamo per preparare la pelle all’esposizione al sole è applicare il doposole, insieme o al posto della propria crema idratante, per circa un mese prima dell’estate. Il doposole, infatti, combina un’azione idratante, favorendo la rigenerazione cellulare,  con una stimolazione della melanina. Io ho scelto di provare non un doposole tradizionale, bensì il burro super abbronzante di Bio Natyr di cui Des ha parlato qui (fatemi sapere se vi interessa un approfondimento sulla linea), che finora mi piace molto per texture e idratazione.
immagine presa dal web

Ultimo consiglio: se siete latticini come me, proteggete con SPF maggiore contorno occhi e labbra e anche il decolté...fortunatamente la formulazione dei nuovi prodotti anche a protezione molto alta non causa più nemmeno l'alone bianco "stile panda" :-)
Fatemi sapere se vi interessa approfondire qualcosa o sapere che solari ho provato (e odiato) in questi anni. E voi, come vi state preparando?




 

Des su Instagram

Licensing

Licenza Creative Commons
Trucchi Svelati reviews, makeup and more blog by Des is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.trucchisvelati.it


I diritti d'autore sulla grafica del banner sono riservati e non è pertanto possibile redistribuire, pubblicare, o modificare la grafica senza il consenso scritto dell'autrice.
Per informazioni contattare des@trucchisvelati.it
Ebuzzing - Top dei blog - BellezzaEasy Google PR CheckFollow on Bloglovin

Non sai come iscriverti a Bloglovin'?
Te lo spieghiamo noi in 5 passi!

Analytics