Aritha o Reetha: lavaggio con terre lavanti (secondo appuntamento)


Ciao ragazze/i,
benvenuti al secondo appuntamento con il lavaggio dei capelli con le terre lavanti, se vi siete persi la prima puntata cliccate QUI!
Le terre lavanti sono un metodo di lavaggio alternativo allo shampoo con cui mi sto trovando davvero benissimo e non posso più farne a meno ormai :D
La terra lavante che utilizzo è lo Shikakai (Acacia concinna, su AZ a € 3,90 per 250 gr) e mi trovo così bene che non ho mai avuto il coraggio di provare il Rhassoul o Ghassoul, venduto sempre su AZ, perchè ho paura di non trovarmi così bene.
Faccio una specie di elenco puntato sulle caratteristiche/proprietà sia positive che negative delle terre lavanti e in particolare dello Shikakai che utilizzo settimanalmente da un annetto circa:
  • Riequilibrio della seboregolazione: sono un toccasana per i capelli grassi perchè controllano la seboregolazione in un modo per niente aggressivo che davvero non ha eguali
  • Cura del capello e del cuoio capelluto: ispessiscono, proteggono e fortificano il capello dalla radice alla punta e curano il cuoio capelluto da eventuale prurito e desquamazione
  • Potere lavante: hanno un potere lavante superiore a quello degli shampoo di Fitocose che uso sempre, quindi i capelli rimangono puliti più a lungo
  • Riflessanti naturali: sui capelli scuri tirano fuori riflessi naturali e riscaldano la tonalità castana non essendo comunque delle tinture
  • Potere nutriente: tendono a seccare un po' il capello ma per le persone che hanno i capelli grassi questo tipo di contro non viene assolutamente percepito come negativo perchè non è una secchezza esagerata anzi si può benissimo porre rimedio con un bell'impacco della vostra maschera preferita; tuttavia sui capelli secchi non so dirvi quale sia l'effetto però ho paura che sia forse troppo aggressivo!
  • Potere districante: tendono ad annodare i capelli quindi secondo me l'impacco di maschera è necessario dopo il trattamento con terre lavanti sia per nutrire il capello sulle lugnhezze sia per sciogliere i nodi che si sono formati inevitabilmente
  • Profumo: hanno un odore particolare che può piacere come no ricorda molto le spezie e le erbe ma se applicate una maschera profumata o un acqua profumata per capelli il loro profumo coprirà quello della terra senza problema
  • Impatto ambientale: non inquinano falde acquifere e mare
  • Effetto anticrespo: condizionano e disciplinano il capello mosso
La dose da usare non è facile da dire perchè bisogna andare molto ad occhio...comunque su AZ c'è segnata come dose i soliti 25 gr per capelli medio lunghi e quindi io sono partita con quella; adesso siccome mi sono cresciuti un po' ho aumentato la dose a 27gr.
La nuova terra di cui volevo parlarvi in questo post è la Aritha o Reetha (Sapindus trifolatus) che mi è stata donata da Des <3 è una polvere indiana, come lo Shikakai, che ha la stessa funzione lavante ma è di un colore più chiaro e ha un odore abbastanza forte di frutta essiccata che mi piace molto.
Non so dove possa essere reperita perchè mi è stata regalata però sapevo che su amicidinatura.it vendevano diverse polveri indiane e mi pareva ci fosse anche questa ma ora non la trovo più...quindi al momento non so proprio dirvi nulla :(


Facendo delle ricerche qua e là online ho trovato una ragazza che ha un canale su Youtube che si chiama The bacchan che parla proprio delle terre lavanti in un suo video e lei appunto usa la Aritha e lo Shikakai mischiati insieme come shampoo (click!)


Ho pensato bene di seguire il suo consiglio e quindi ho mischiato le due terre in parti uguali in questo sacchettino ottenendo così una polvere marroncina


Ingredienti ricetta:

  • 27gr miscela di Aritha + Shikakai
  • 1 cucchiaio cacao amaro in polvere
  • q.b. acqua bollente  
  • contenitore e cucchiaio in plastica
  1. Portare ad ebollizione l'acqua in un pentolino e nel frattempo pesare nella ciotola la miscela di terre usando gli utensili in plastica
  2. Aggiungere il cacao
  3. Iniziare ad aggiungere una certa quantità d'acqua bollente e mescolare in modo da ottenere una pappa marrone cioccolato omogenea senza grumi nè troppo densa, nè troppo liquida (altrimenti cola)
  4. Lasciar riposare il preparato nella ciotola fino a che non avrà raggiunto la temperatura ambiente 
  5. Bagnare i capelli con acqua tiepida, tamponarli con un asciugamano e dopo qualche minuto (i capelli non devono essere zuppi colanti) applicare sulla testa e sulle lunghezze tutto il preparato massaggiando delicatamente tutto il cuoio capelluto, per due volte
  6. Raccogliere i capelli con una pinza, fasciarli con la pellicola per alimenti e lasciare in posa per 40-45 minuti...basterebbe anche meno tempo ma io uso questo metodo di lavaggio anche come trattamento per il capello e non ho mai avuto problemi di secchezza o altro
  7. Passato il tempo, togliere la pellicola e la pinza ed entrare in doccia 
  8. Sciacquare benissimo l'impacco molto molto a fondo con acqua, per non far rimanere pezzetti di terra qua e là (fate molta attenzione alle orecchie che si sporcano facilmente), applicare una bella maschera e iniziare a sciogliere i nodi!
  9. Passato il tempo di posa della maschera sciacquare con acqua e fare un ultimo risciacquo acido con aceto di mele diluito in acqua e...finito :D

Mi rendo conto che per certe persone questo metodo possa sembrare folle e decisamente troppo laborioso ma io penso che ne valga davvero la pena....solitamente io faccio tutto questo procedimento la domenica e mentre ho su l'impacco di terra mi faccio anche lo scrub e la maschera al viso.
Questo procedimento può sporcare il bagno soprattutto i primi tempi quando non si è molto abituati ad avere roba sporca in testa che in realtà però lava :) ma niente paura non resta nessun tipo di macchia anzi essendo comunque un prodotto lavante basta una passata di semplice acqua e va via tutto.
Io normalmente applico l'impacco nel lavandino a testa in giù, pulisco tutto e poi trascorso il tempo vado in doccia dove lì la terra scarica molto il suo colore marrone ma non macchia assolutamente le piastrelle.


Spero di esservi stata utile


 

Des su Instagram

Licensing

Licenza Creative Commons
Trucchi Svelati reviews, makeup and more blog by Des is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.trucchisvelati.it


I diritti d'autore sulla grafica del banner sono riservati e non è pertanto possibile redistribuire, pubblicare, o modificare la grafica senza il consenso scritto dell'autrice.
Per informazioni contattare des@trucchisvelati.it
Ebuzzing - Top dei blog - BellezzaEasy Google PR CheckFollow on Bloglovin

Non sai come iscriverti a Bloglovin'?
Te lo spieghiamo noi in 5 passi!

Analytics