Routine pulizia viso settimanale: i miei validi alleati


Ciao ragazze/i,
oggi volevo parlarvi di cosa sto facendo in questo periodo per migliorare la mia pelle...ormai mi sono messa in testa, dopo l'estate in cui non faccio mai niente per la pelle perchè credo che abitare al mare sia già una gran fortuna per me, di prendermi cura della mia pelle :D
Comunque quello che mi sono prefissata di fare è essere costante più che altro...faccio una volta a settimana uno scrub e una maschera viso.
Per la prima volta da quando uso prodotti ecobio ho deciso di comprare lo scrub e la maschera già pronti perchè normalmente me li facevo a casa, vi lascio qualche ricetta:
  • maschera viso con Amla click!
  • maschera di argilla Raw gaia click!
  • maschera di bellezza al caffè click!
Purtroppo spesso, anzi sempre, mi manca persino il tempo per mettermi lì a miscelare gli ingredienti anche perchè l'unico momento in cui posso mettermi lì e dedicarmi un po' di tempo è la domenica alla fine...quindi ho deciso di acquistare maschera e scrub già pronti dal sito di Fitocose nell'ultimo ordine che ho fatto (click!).
Sono proprio loro i miei validi alleati nella routine settimanale di pulizia del viso in casa :D
Premetto che io ho la pelle molto impura con moltissimi punti neri diffusi in tutto il viso quindi ogni anno uno o due volte a seconda della mia condizione sono sempre andata dall'estetista per farmi fare una bella pulizia del viso profonda perchè da sola non riuscirei mai a farmela.
Quello che è importante, per le pelli come la mia, quando si va dall'estetista non è tanto farsi applicare le cremine e robe simili perchè quelle possiamo applicarcele noi, ma bensì la fase di spremitura che tira fuori i punti neri completamente...per circa tre giorni mi rimangono i segni sul viso ma dopo sono sicura che almeno per un bel po' i punti neri non ritornano.
A casa preferisco non fare la pulizia con vapore perchè ho la pelle troppo sensibile e appena cerco di rimuovere qualche punto nero mi lascio il segno e la cicatrice quindi penso solo a pulire bene i pori e se mai a tirare fuori i punti neri con l'olio indiano.
Dopo circa 2 anni sono stata dall'estetista qualche mese fa per il trattamento profondo e per il "mantenimento" a casa utilizzo una volta a settimana:

Crema levigante alla farina di mandorle


Pro: consistenza adatta a tutti i tipi di pelle, profumo, INCI
Contro: nessuno
Reperibilità: click!
Prezzo: € 8,92 per 50 ml
INCI: Aqua, Aloe barbadensis gel*, Helianthus annuus seed oil*, Cetearyl alcohol, Glycerin*, Glyceryl stearate, Prunus amygdalus fruit powder, Sodium stearoyl lactylate, Glyceryl stearate citrate, Coco caprylate, Xanthan gum, Potassium sorbate, Salicylic acid, Capryloyl glycine, Rosmarinus officinalis extract, Brassica napus seed oil, Sodium phytate, Citric acid, Profumo
    
* da agricoltura biologica


Dopo aver lavato il viso con acqua tiepida e saponetta ecobio delicata applico una noce di prodotto sul viso e inizio a massaggiare prima delicatamente e poi un po' più energicamente sulle zone più critiche.
La consistenza è molto piacevole perchè è cremosa e quindi non cola sul viso e i granelli contenuti nel preparato sono piccoli quindi adatti a tutti i tipi di pelle.
Il profumo è buonissimo di mandorla intensa, quindi è anche un piacere per il naso :)


Di solito per la pelle grassa si preferiscono granelli più grandi per avere un'azione più decisa ma questa consistenza va benissimo, a mio parere!



Massaggio molto con movimenti circolari fino a che i granelli non si sfaldano del tutto sulla pelle e poi sciacquo il tutto con abbondante acqua tiepida.
Ovviamente escludete dallo scrub la zona del contorno occhi perchè è troppo delicata per un trattamento del genere!!!
Se guardate bene nell'INCI è presente l'acido salicilico che ha un'azione positiva sui brufoletti e sulla prevenzione per la comparsa di nuove impurità perchè ha un effetto leggermente antibatterico sui germi responsabili dei foruncoli.
Normalmente non mi piace usare prodotti che contengano questa sostanza perchè i batteri che abbiamo sulla nostra pelle sono stati selezionati dal nostro organismo come miglior flora batterica che possa occupare quella sede specifica del nostro corpo.
La nostra flora batterica epidermica è fortemente influenzata da quale tipo di detergente usiamo e da quale crema applichiamo normalmente e se noi determiniamo un'alterazione consistente, ad esempio, uccidendo in modo eccessivo i batteri pensando di non avere mai più brufoli ne possono arrivare altri dall'esterno al loro posto che non sono stati selezionati da noi nel modo giusto per occupare quella sede e la situazione può solo che peggiorare.
Ecco perchè, nelle condizioni di acne normale, è preferibile utilizzare prodotti specifici ma delicati che non vanno troppo ad incidere sulla nostra flora batterica selezionata e sul film idrolipidico della nostra pelle...lo scopo che si deve avere è trovare un equilibrio anche perchè dopo un tot di tempo in cui si applica un prodotto ogni giorno con una sostanza antibatterica questo non sarà più efficace perchè è i batteri trovano sempre il modo di resistere.
(Ovviamente per le condizioni più gravi di acne anche troppo protratta nel tempo è sempre bene rivolgersi ad un medico specialista.)
 
Ma questo prodotto va applicato una volta a settimana quindi è accettabile che vi sia dell'acido salicilico dentro e non mi ha dato nessun tipo di problema!
 

Maschera all'aloe e azulene




Pro: consistenza morbida, purificante ma idratante, delicata sul viso, profumo
Contro: nessuno
Reperibilità: click!
Prezzo: € 10,54 per 100 ml
INCI: Aloe barbadensis gel*, Glycerin*, Aqua, Helianthus annuus seed oil*, Zinc oxide (CI 77947), Cetearyl alcohol, Cetearyl glucoside, Glycyrrhetinic acid, Capryloyl glycine, Azulen, Xanthan gum, Sodium dehydroacetate, Rosmarinus officinalis extract, Brassica napus seed oil, Sodium phytate, Anthemis nobilis oil, Profumo**

* da agricoltura biologica
** da oli essenziali naturali


Dopo aver lavato lo scrub asciugo bene il viso tamponando con l'asciugamano e applico uno strato coprente di questa maschera che non è specifica per la pelle grassa ma per la pelle sensibile e delicata...a casa io ho l'argilla verde quindi se volessi fare un trattamento più strong avrei comunque la possibilità di farmi una maschera a casa.
Ho pensato di acquistare questa a base di aloe e azulene perchè ero curiosa e poi perchè dopo lo scrub la pelle è sempre un po' stressata quindi è giusto usare un prodotto lenitivo!
Non è detto che la pelle grassa non possa essere sensibile e delicata :)



Come potete vedere il colore è azzurro puffo :) e la consistenza è direi quella di un semifreddo (oddio che fame) cioè corposa e spumosa allo stesso tempo...il prodotto risulta idratante, estremamente calmante e non unge per niente il viso perchè rimane molto leggero.



Il profumo di questa maschera è delicatissimo e mi ricorda la camomilla granulare dei bimbi da sciogliere nel biberon *.*
La lascio in posa 20 minuti buoni, dopo lavo con una spugnetta e applico una bella quantità di gel d'aloe per idratare per bene il viso.

Che dire questi prodotti sono davvero ottimi, sia per rapporto qualità/prezzo/INCI e mi sto trovando davvero bene.

Spero di esservi stata utile


 

Des su Instagram

Licensing

Licenza Creative Commons
Trucchi Svelati reviews, makeup and more blog by Des is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.trucchisvelati.it


I diritti d'autore sulla grafica del banner sono riservati e non è pertanto possibile redistribuire, pubblicare, o modificare la grafica senza il consenso scritto dell'autrice.
Per informazioni contattare des@trucchisvelati.it
Ebuzzing - Top dei blog - BellezzaEasy Google PR CheckFollow on Bloglovin

Non sai come iscriverti a Bloglovin'?
Te lo spieghiamo noi in 5 passi!

Analytics