Pupa: Collezione Golden Casinò - Le mie impressioni


Ciao carissime,
oggi vorrei parlare con voi della nuova collezione di Pupa, Natale 2011, che è arrivata qualche giorno fa in negozio e che ho swatchato con estrema curiosità ed occhio chirurgico ;)
Onestamente salvo per intero solo gli ombretti in stick: molto pigmentati e dai colori carini.
Sono tre colori: un grigio toupe, un blu troppo acceso per i miei gusti ed un bel nero luminoso.
La coprenza è ottima, per intenderci il nero non somiglia al nero glitterato di Kiko: è davvero bello pieno.
Forse acquisterò il toupe, ma non ne sono affatto sicura: ho già troppi stick simili della suddetta marca concorrente.

Cosa invece non mi ha convinta per niente sono i rossetti: io detesto questa moda dei rossetti sheer (ovvero molto molto leggeri, poco coprenti), che non riesco proprio a capire nè a farmi piacere. Per me un rossetto è diverso da un gloss proprio perché il colore è bello pieno, se si va a perdere questa caratteristica il risultato, per quanto mi riguarda, non è interessante.
Fra i tre ombretti proposti acquisterei il numero 3, l'unico che, swatchato sulla mano, mi sia piaciuto... è però abissale la differenza di scrivenza fra questo colore e gli altri due che risultano come una sberla di brillantini senza colore di base.
Gli eyeliner non mi hanno fatto una buona impressione, swatchati sulla mano mi si sono ramificati in tutte le rughette della pelle...troppo liquidi o solo swatch sfortunato? Ad ogni modo non mi attirano affatto.
Le ciglia finte sono tutto sommato carine, non le acquisterò perché anche di questo accessorio non ho bisogno, avendone già svariate paia:
Altra scelta che, nuovamente, non ho trovato interessante è quella degli smalti: avete visto i colori?
Un rosso, un nero brillantinato, un platino, un nero matt... e poi dicono che quelli di Clio avevano colori banali... ;)

Concludo commentando il lipgloss: super luminoso, pigmentato, appiccicoso. Purtroppo, come ho già detto, io sono più una bestia da rossetti, ma se mi piacesse l'effetto gloss (compreso la sensazione di labbra appiccicose) ci farei un pensierino.

Nel complesso mi aspettavo di più da questa collezione e penso che ne acquisterò forse un pezzo, massimo due.
Non è la prima volta, ultimamente, che Pupa risulta banale nelle sue collezioni, forse l'aumento di prezzo degli ultimi anni ha portato l'azienda a osare meno, o forse è solo un caso perché effettivamente la Folk Waves era una bella collezione... vedremo la prossima ;)

Un bacione!

 

Des su Instagram

Licensing

Licenza Creative Commons
Trucchi Svelati reviews, makeup and more blog by Des is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.trucchisvelati.it


I diritti d'autore sulla grafica del banner sono riservati e non è pertanto possibile redistribuire, pubblicare, o modificare la grafica senza il consenso scritto dell'autrice.
Per informazioni contattare des@trucchisvelati.it
Ebuzzing - Top dei blog - BellezzaEasy Google PR CheckFollow on Bloglovin

Non sai come iscriverti a Bloglovin'?
Te lo spieghiamo noi in 5 passi!

Analytics