Liz Earle Scrub piedi



La cura della salute e della bellezza dei nostri piedi non ci deve mai sfuggire!

Come spesso accade il modo migliore per prendersi cura del proprio corpo è farlo con continuità e pazienza, perché l'abitudine corretta non si rispecchia nel sistematico uso di pietre pomici lanciate come fossero armi di distruzione di massa su duroni e calli: è molto meglio, per la salute ma anche per la bellezza del piede, l'effetto dato da un buono scrub applicato un paio di volte alla settimana!

Ultimamente io ho usato questo scrub firmato Liz Earle, ve ne parlerò velocemente perché si tratta di un prodotto a mio avviso ottimo soprattutto se usato in combinazione alla sua crema, come spesso accade per quanto riguarda le linee di una stessa casa cosmetica. Ho iniziato testando sui miei piedi lo scrub per poi iniziare ad applicare anche la crema... il risultato mi ha lasciata soddisfatta (ed anche un pochino meno stressata ;)).

Ma iniziamo, per questo post, a parlare dello scrub:



La pasta non è uniforme, ma presenta dei granuli al suo interno studiati proprio per non graffiare la pelle, ma per levigarla con la giusta misura:


Basta il giusto quantitativo di prodotto, non troppo poco altrimenti addio idratazione e delicatezza e non troppo altrimenti addio scrub!, massaggiato con delicata decisione sulla pianta del piede. Io parto indifferentemente a massaggiare da sotto le dita o dal tallone, non sapendo (mio malgrado!) nulla di riflessologia plantare, procedo comunque con movimenti circolari a tratti brevi alternandoli a movimenti più ampi. Adoro prendermi dieci minuti per immergere, prima dello scrub, i piedi in acqua (d'estate la preferisco naturalmente fredda, d'inverno calda) in modo da ammorbidire pelle e pellicine varie e da amplificare l'effetto relax.


Rapporto quantità/prezzo: parliamo di 100ml di prodotto per 10,45£, disponile anche in formato mini da 15ml a 4,60£

Reperibilità: sul sito Liz Earle a questo indirizzo.

Il profumo piacevole è delicato e per quanto riguarda il packaging devo dire di essere soddisfatta anche di quello, ché permetterà, una volta finito il prodotto, di recuperare ciò che rimane sempre come spreco nelle confezioni rigide e che, essendo in tubetto morbido, si salva semplicemente con l'ausilio di un paio di forbici ed un nuovo piccolo contenitore.

La scadenza è fissata a 24 mesi dall'apertura, abbiamo decisamente tutto il tempo che ci serve per finire il prodotto con calma.

Ricomprerei questo prodotto ed ancora una volta confermo la mia fiducia in questo marchio.
Ricordo però a tutte le mie lettrici che non si tratta di prodotti ecobio, ma di prodotti che non contengono determinate sostanze dannose per l'organismo e ne contengono altre attive di derivazione naturale.
(Clicca qui per vedere la lista degli ingredienti naturali e la lista completa degli ingredienti di questo scrub!)

Vi saluto e vi auguro una buona giornata: prendetevi sempre un po' di tempo per voi, è importante!

Il prodotto mi è stato inviato gratuitamente in prova dall'azienda. Non sono in alcun modo affiliata alla stessa nè ricevo retribuzioni per questa od altre recensioni. La mia opinione è basata sull'uso continuato del prodotto sulla mia pelle.

 

Des su Instagram

Licensing

Licenza Creative Commons
Trucchi Svelati reviews, makeup and more blog by Des is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.trucchisvelati.it


I diritti d'autore sulla grafica del banner sono riservati e non è pertanto possibile redistribuire, pubblicare, o modificare la grafica senza il consenso scritto dell'autrice.
Per informazioni contattare des@trucchisvelati.it
Ebuzzing - Top dei blog - BellezzaEasy Google PR CheckFollow on Bloglovin

Non sai come iscriverti a Bloglovin'?
Te lo spieghiamo noi in 5 passi!

Analytics