Ceretta Homemade: procedimento e prime impressioni


Ragazze...aallora:
diciamo che, fra gli ingredienti, metterò anche il tempo, perché in effetti penso di averci messo almeno un'oretta e mezza.

Ingredienti che ho usato:
5 bicchieri di zucchero,
1 di succo di limoni bio freschi,
2 di acqua demineralizzata (quella per stirare, si trova al super) (penso che la prossima volta però ne userò 1 e mezzo).

Altro:
una pentola antiaderente dal bordo alto,
un mestolo di legno.








Stamattina sul mercato abbiamo trovato quattro bei limoni grandi (buccia spessa): li ho lavati, sbucciati (la buccia mi servirà, non appena secca, per farci l'oleolito di limone) e spremuti per bene e con il succo di tre di loro ho riempito fino all'orlo il mio bicchiere (dopo aver passato il succo nel colino).







Ho misurato gli ingredienti e li ho messi tutti assieme nella pentola, che ho messo sul fuoco basso. Dall'inizio alla fine ho sempre tenuto mescolato il composto. Dopo qualche tempo si è formata una schiuma bianca e, mi duole fare la figura della niubba (ma quando ce vò ce vò), purtroppo non pensavo che sarebbe aumentata molto in altezza e ho continuato a girare senza spostare la pentola su un fuoco più basso: un po' di schiuma mi è andata sui fornelli...azz!!!



Per il vostro bene (lavoro in più e modifiche non preventivate alla ricetta ed alla quantità) vi consiglio di mettere a fuoco molto basso...sul fornello del caffè, per intenderci.

Mentalmente mi stavo già dando della tanacca pensando di aver rovinato tutto, ma ho voluto comunque continuare...buttare per buttare tanto vale fare pratica, no?! Non avevo rovinato niente, fortunatamente, niente che non avessi già sbagliato nelle dosi, diciamo :D Mi spiego meglio: secondo me avrei dovuto mettere circa mezzo bicchiere in meno di acqua demineralizzata. Ciò non toglie che il composto che mi è venuto fuori è comunque utilizzabile, ma secondo me un pelo troppo liquido, visto che non riesco a farne una pallina con le mani...ci arriva vicina, ma probabilmente non è la consistenza perfetta.

Un'altra nota che vi faccio: all'inizio non è facile dosare la giusta quantità di ceretta da usare, soprattutto per chi, come me, non ha mai fatto una ceretta se non di quelle in scatola -.-'




PRO rispetto alle altre cerette: è totalmente naturale, i residui si tolgono semplicemente sciacquando con acqua (anche fredda), pare faccia meno male delle altre cerette (non so confermare o smentire perché non sono sensibilissima al dolore nelle gambe), è estremamente economica, perché con queste dosi ho riempito un bel contenitore...mi durerà parecchio :)

CONTRO: ci si mette un po' e occorre seguire sempre mescolando bene.

Ed ora ecco una foto del pubblico che ho avuto mentre spignattavo...preparatevi perché è diventato graaande:



Purtroppo manca una foto di Des in grembiule, ma penso che non mancheranno altre occasioni per sputt... mostrarmi in tutto il mio splendore casalingo!

Un bacione!

 

Des su Instagram

Licensing

Licenza Creative Commons
Trucchi Svelati reviews, makeup and more blog by Des is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.trucchisvelati.it


I diritti d'autore sulla grafica del banner sono riservati e non è pertanto possibile redistribuire, pubblicare, o modificare la grafica senza il consenso scritto dell'autrice.
Per informazioni contattare des@trucchisvelati.it
Ebuzzing - Top dei blog - BellezzaEasy Google PR CheckFollow on Bloglovin

Non sai come iscriverti a Bloglovin'?
Te lo spieghiamo noi in 5 passi!

Analytics