Le cose che mi fanno uscire di testa: le spedizioni


Buonaserata a tutte
scrivo principalmente per sfogare la rabbia di sentirmi per l'ennesima volta presa per i fondelli da un corriere o dalle posteitaliane: fra tutti mi hanno già fatto fare abbastanza sangue marcio da scriverci un post abbondantemente, forse anche un piccolo libro -.-'

Cosa succede oggi?

Succede che è il quarto giorno che aspetto una spedizione dal sito di Kiko... quattro giorni e ho pagato la spedizione con il corriere! O meglio ho acquistato abbastanza prodotti da ottenere in omaggio la spedizione, il che non cambia minimamente il fatto che il mio denaro in un qualche modo andrà a riempire le tasche di questi fantomatici "onesti" corrieri.

Come vedete dal mio blog non sono un'amante delle polemiche, mi arrabbio magari ma cerco sempre di mettere le cose a posto: beh stavolta voglio andare fino in fondo a questa questione.

Visti i quattro giorni passati mi dico: controlliamo la mail che mi avevano mandato in conferma, vediamo un po' se c'era un numero tracciabile su internet... ed eccolo lì il numero, con il link al sito di SDA.
Vado sul sito di SDA e cosa scopro?? Che dal 18 risulta che il pacco sia stato non-consegnato per destinatario assente ben due volte e che ora è in giacenza a Genova.

Destinatario assente??

Come ben sapete sono qui, quest'estate le ferie non mi hanno proprio sfiorata di striscio, ho un importante esame a settembre e passo quantomeno tutte le mie mattinate e buona parte dei miei pomeriggi in casa, ma in questi 4 giorni nessuno ha suonato al mio campanello, ma soprattutto nessuno ha lasciato nemmeno uno straccio di avviso su 2 volte (sì, perchè ci credo) che sono venuti a consegnare questo benedetto pacchetto.

Come è possibile?? Come si fa a non incavolarsi?

Abbiate pazienza, ma penso sinceramente che tutto questo sia un modo di lavorare meschino e disonesto. Passi per il ritardo (nemmeno troppo: un corriere si paga più di un pacco prioritario perchè, se non per avere il pacco in un giorno?), ma l'assenza di avvisi?
La presa per i fondelli del "destinatario assente" come ve la spieghereste voi?

Questa mi ricorda tanto la "cessata attività" con la quale il corriere Bartolini aveva giustificato il mancato recapito al mio indirizzo di casa quando abitavo a Monza. Ci sfottono?

Se fa ridere ditemelo voi, perchè io stavolta sono davvero molto arrabbiata e pretendo da Kiko un reclamo ad SDA e un rimborso della spedizione, che sia a me o a loro non mi interessa ma pretendo che i miei soldi non vadano nelle tasche di questi ridicoli inventori di fiabe, perchè non solo ero in casa, ma ho anche (persino) un campanello cui suonare e una buca delle lettere entro la quale è possibile lasciare gli avvisi.

Poco ma sicuro: ora basta pagamenti anticipati, se in contrassegno mi avessero fatto un ciocco del genere, come si dice da noi, gli avrei mostrato dove appendeva gli ombrelli il mio buon nonno.


una Des decisamente incavolata

 

Des su Instagram

Licensing

Licenza Creative Commons
Trucchi Svelati reviews, makeup and more blog by Des is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at www.trucchisvelati.it


I diritti d'autore sulla grafica del banner sono riservati e non è pertanto possibile redistribuire, pubblicare, o modificare la grafica senza il consenso scritto dell'autrice.
Per informazioni contattare des@trucchisvelati.it
Ebuzzing - Top dei blog - BellezzaEasy Google PR CheckFollow on Bloglovin

Non sai come iscriverti a Bloglovin'?
Te lo spieghiamo noi in 5 passi!

Analytics